TotalEnergies

  • 03 Ottobre 2023

    Baystar raddoppia la produttività di polietilene in Texas

    La joint venture Baystar tra Borealis e TotalEnergies ha avviato una nuova unità per la produzione di 625 mila tonnellate all’anno di polietilene a Pasadena (Texas), raddoppiando così la capacità attuale. Con un investimento di 1,4 miliardi di dollari, la nuova unità va ad aggiungersi alle...
  • 22 Settembre 2023

    TotalEnergies realizzerà una nuova unità per il riciclo meccanico

    Una nuova unità per il riciclo meccanico di plastica post-consumo verrà realizzata da TotalEnergies presso il suo sito Grandpuits a sud-est di Parigi. Questo nuovo investimento si aggiunge a quelli annunciati a giugno 2023 - raddoppio della produzione di carburante sostenibile per l'aviazione e la costruzione di un'unità di produzione di…
  • 19 Luglio 2023

    In Arabia Saudita polimeri circolari certificati dall’olio di pirolisi

    L’olio derivato dai rifiuti plastici, ossia l’olio della pirolisi della plastica, è stato convertito per la prima volta in Medio Oriente in polimeri circolari certificati ISCC+. L’olio è stato infatti lavorato presso la raffineria Satorp, di proprietà di TotalEnergies e Aramco, a Jubail in Arabia Saudita, e poi utilizzato come materia prima da…
  • 22 Giugno 2023

    Bioplastiche sostenibili secondo il Regolamento UE sulla tassonomia

    Le bioplastiche Luminy Polylactic Acid (PLA) di TotalEnergies Corbion soddisfano pienamente gli stringenti criteri del Regolamento dell'Unione Europea sulla tassonomia per la mitigazione e l'adattamento ai cambiamenti climatici. Questa valutazione viene presentata nel libro bianco di...
  • 14 Giugno 2023

    HDPE per tappi tethered

    Il nuovo grado 20HD07 di HDPE è stato sviluppato da TotalEnergies specificamente per la produzione di tappi legati alla banda di sicurezza intorno al collo delle bottiglie, i così detti tappi tethered. Le proprietà meccaniche e organolettiche migliorate del nuovo grado consentono di...
  • 05 Ottobre 2021

    Versalis e Repsol aderiscono al consorzio Cracker of the Future

    Due nuovi membri sono entrati a far parte del consorzio europeo Cracker of the Future: si tratta dell’italiana Versalis e della spagnola Repsol, che si aggiungono ai membri fondatori Borealis, BP e TotalEnergies. Il consorzio copre ora un terzo della capacità di steam-cracker dell’UE, disponendo di impianti in...