Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing mercoledì, 10 marzo 2021

Wittmann guarda avanti con ottimismo

Nella seconda metà del 2020, il Gruppo Wittmann ha registrato uno sviluppo più che positivo della sua attività nonostante il rallentamento dell’industria automobilistica e le restrizioni dovute al Covid-19. Questo andamento, che sta continuando anche nei primi mesi del 2021, ha aperto la strada a ulteriori investimenti da parte del costruttore austriaco.

 

L'acquisizione di ordini da parte di Gruppo Wittmann è aumentata soprattutto dalla seconda metà del 2020 in poi e ha raggiunto un nuovo livello record a febbraio 2021, incrementi in tutti i mercati e settori industriali. “Sulla base dell'attuale portafoglio ordini e della continua situazione positiva degli ordini, ci aspettiamo un aumento a due cifre delle vendite per il 2021. Dal punto di vista attuale, crediamo di poter raggiungere ancora una volta il livello del 2019 e forse anche di superarlo", ha dichiarato Michael Wittmann, amministratore delegato e CEO del gruppo. Anche l’organico del gruppo, con 2200 collaboratori, è attualmente leggermente più numeroso del 2020.

 

Nel 2021 è prevista un’importante ristrutturazione dei due stabilimenti viennesi di Wittmann, con un’estensione dei reparti dedicati a ricerca e sviluppo nei settori della meccatronica e dei software che aggiungerà altri 1050 metri quadri di spazio per uffici e laboratori di prova a quelli attualmente disponibili. La sede di Kottingburnm, invece, verrà dotata di un sistema di scaffalature porta-bancali completamente automatico, per realizzare il quale, a maggio, inizieranno i lavoro per ampliare di circa 3000 metri quadri lo stabilimento esistente, mentre la messa in funzione è prevista per il 2023. Questo ampliamento ospiterà anche una nuova area di stoccaggio ed evasione ordini, così come un reparto di assemblaggio dei modelli di macchine verticali e di grandi dimensioni e uno dedicato all’elettronica. “Questo investimento ci aiuterà a rendere il processo di produzione ancora più efficiente e a proseguire la nostra strategia di crescita. Sarà un'ulteriore pietra miliare per l'impianto di produzione di Kottingbrunn", ha dichiarato Rainer Weingraber, amministratore delegato di Wittmann Battenfeld.

 

I progetti di investimento previsti nell'anno in corso per le filiali riguardano principalmente Cina, Ungheria e Bulgaria, le cui strutture operative verranno ampliate. “Con questo piano di investimenti ci prepariamo al meglio per le sfide dei prossimi anni per quanto riguarda sia lo sviluppo di prodotto sia la logistica”, ha concluso Michael Wittmann.