Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing mercoledì, 12 novembre 2014

Vinci e partecipa gratis a Plast 2015

Cinquanta aziende saranno selezionate da Promaplast, organizzatore di Plast 2015, e ComoNext, parco scientifico-tecnologico di Lomazzo (Como), per partecipare gratuitamente alla diciassettesima edizione dell’esposizione Plast, in programma a Milano dal 5 al 9 maggio 2015. L’iniziativa, intitolata “Vinci e partecipa a Plast 2015” si rivolge ad aziende, aspiranti imprenditori e start up (che abbiano alle spalle al massimo 4 anni di attività al 20 dicembre 2014) operanti nel settore delle materie plastiche e della gomma, come: costruttori di macchine, attrezzature e stampi, trasformatori, creatori di software dedicati alla gestione delle macchine e dei processi ecc.

Il progetto nasce dall’idea di realizzare uno spazio espositivo dedicato alle imprese innovative, che potranno quindi beneficiare della visibilità offerta dalla fiera, e di creare un terreno fertile per lanciare nuovi progetti, trovando così attori capaci di supportare nuovi business. È possibile aderire al concorso fino al 20 dicembre, scaricando la domanda di partecipazione da www.plastonline.org e www.comonext.it e inviandola agli indirizzi e-mail g.dagostino@promaplast.org e startplast@comonext.it. Le domande saranno esaminate e valutate da una commissione composta da esperti di Promaplast e ComoNext secondo il carattere innovativo dell’idea, le potenzialità di mercato, il curriculum e le abilità potenziali dei proponenti, la sostenibilità e l’impatto ambientale. Le prime cinquanta proposte selezionate potranno partecipare gratuitamente al salone e avranno la possibilità di esporre i propri progetti nell’area Start Plast, la sezione tematica dedicata alle attività di ricerca, sviluppo, formazione, assistenza e finanziamento alle imprese in Italia e all’estero, alla quale aderiranno università, centri di formazione, associazioni di categoria e fondi d’investimento per la creazione di start up nel settore. I progetti che si classificheranno nei primi tre posti riceveranno un premio in denaro rispettivamente di 3000, 2000 e 1000 euro.

Condividi: