Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Fiere e convegni giovedì, 4 novembre 2021

Una serie di webinar per conoscere meglio GreenPlast

Partirà il 9 novembre una serie di webinar per conoscere meglio GreenPlast, la nuova mostra-convegno dedicata a materie plastiche e gomma, alle tecnologie per la loro lavorazione e alle loro applicazioni, con un occhio di riguardo a sostenibilità, recupero, riciclo ed efficientamento energetico, in programma dal 3 al 6 maggio 2022 presso Fiera Milano a Rho-Pero (Milano). Con i webinar, l’organizzatore di GreenPlast, Promaplast, intende creare una sorta di percorso di avvicinamento alla mostra-convegno dando voce alle aziende espositrici e offrendo di volta in volta al pubblico un’occasione di aggiornamento su tutto ciò oggi rende la plastica e la gomma materiali sostenibili.

 

Il primo appuntamento del 9 novembre in diretta streaming alle 10,30, intitolato “La seconda vita del PET”, verrà riproposto anche il 10 novembre in inglese per il pubblico estero, in diretta streaming alle 10,30 e in replica registrata alle 16, coprendo le differenze di fuso orario per permettere al pubblico internazionale di partecipare. I relatori del webinar rappresentano alcuni dei nomi principali tra le aziende specializzate nella costruzione di tecnologie per il riciclo di materie plastiche che hanno già confermato la loro adesione alla prima edizione di GreenPlast.

 

Andrea Villa, sales area manager di Previero, costruttrice di impianti per il riciclo, fornirà alcune nozioni in tema di processo del riciclo del PET; Alessandro Granziera, sales manager di Tomra Recycling, produttrice di macchine per la selezione ottica e il riciclo, illustrerà il ruolo della tecnologia di selezione ottica nei processi di bottle-to-bottle del PET; Pietro Zanotto, sales area manager della divisione film in bolla e a testa piana di Bandera, costruttrice di impianti per l’estrusione e per il riciclo che consentono di soddisfare la crescente domanda di imballaggi in PET sostenibili e riciclabili, affronterà le sfide riguardanti il PET, in particolare la “formula” da 100% riciclato a 100% riciclabile.