Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente martedì, 22 dicembre 2020

Tappi per vini e liquori dalla plastica recuperata dagli oceani

Il produttore di tappi e chiusure Guala Closures Group ha stretto un accordo con Oceanworks, piattaforma digitale per la fornitura di materiali recuperati e riciclati, al fine di sviluppare una linea di chiusure prodotte utilizzando plastica recuperata negli oceani.

 

Oceanworks fornirà a Guala Closures polimeri al 100% riciclati che verranno utilizzati per sviluppare chiusure per vini e liquori. Guala Closures inizialmente utilizzerà i polimeri per la produzione dei modelli T-bar per liquori della gamma Blossom appena lanciata. I tappi prodotti con polimeri riciclati sono progettati seguendo il modello "design to change" delle linee guida di eco-design recentemente pubblicate dall'azienda.

 

"Questo importante accordo rafforza l'impegno del Gruppo verso soluzioni più sostenibili, e integra le nostre chiusure nella futura economia circolare. È un passo importante verso l’obiettivo di Guala Closures di utilizzare nei propri prodotti il 35% di materiali riciclati entro il 2025. Il successo della nostra strategia di sostenibilità dipende sia da una forte ricerca interna che da partnership con attori chiave come Oceanworks”, ha commentato Fulvio Bosano, direttore ricerca e sviluppo di Guala Closures.

 

"Aiutare i nostri clienti a sviluppare nuovi prodotti utilizzando la nostra plastica riciclata al 100% è un passo importante verso una vera economia circolare. Grazie a questa partnership abbiamo l’opportunità di avere un impatto significativo sull’aumento della produzione di packaging più sostenibili, derivati da materiali che altrimenti inquinerebbero gli oceani del nostro pianeta. È un vero vantaggio per tutti”, ha aggiunto Rob Ianelli, fondatore e presidente di Oceanworks.