Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing lunedì, 1 febbraio 2021

Sumitomo (SHI) Demag rafforza la presenza in Repubblica Ceca e Slovacchia

Il costruttore nippo-tedesco di macchine per lo stampaggio a iniezione, Sumitomo (SHI) Demag, dal primo aprile servirà i mercati ceco e slovacco attraverso la nuova società di Sumitomo (SHI) Demag Plastics Machinery Česko. Con sede a Praga, la filiale si occuperà di vendita e assistenza e sarà guidata dall’amministratore delegato David Svoboda (nella foto a sinistra).

 

“La nostra agenzia Esinte ha supportato con successo per molti anni i clienti in Repubblica Ceca e Slovacchia. Sulla base dell’esperienza acquisita nell’ingegneria dei processi e nelle applicazioni, la nuova filiale fornirà a questi due mercati una consulenza ancora più estesa, alla cui guida è stato nominato David Svoboda, esperto di lunga data del settore delle materie plastiche”, ha dichiarato Siegfried Köhler, direttore vendite presso la sede europea di Sumitomo (SHI) Demag.

 

“Molti dei nostri collaboratori operano da anni nel settore della lavorazione delle materie plastiche e sono in grado di comprendere le esigenze specifiche dei mercati locali. Grazie a questa esperienza combinata saremo in grado di rispondere alla forte domanda di soluzioni di sistema e tecnologie per ciascuna specifica applicazione. I clienti potranno beneficiare della nostra esperienza in settore quali quelli medicale, dell’imballaggi e dell’auto”, ha commentato l’amministratore delegato David Svoboda.

 

“Inoltre, la vicinanza al cliente garantisce tempi di risposta ancora più rapidi. Avere un filo diretto con la pianificazione e lo sviluppo dei progetto e la produzione presso la nostra società madre tedesca offre vantaggi diretti ai nostri clienti nella Repubblica Ceca e in Slovacchia", ha aggiunto Svoboda.

 

Negli ultimi anni Sumitomo (SHI) Demag ha notevolmente ampliato la propria presenza sul mercato e aumentato la proprie quote soprattutto in quelli strategici. “Consideriamo sia la Repubblica Ceca che la Slovacchia importanti mercati in crescita, nonostante l'attuale debolezza del settore automobilistico. Migliorare i processi e aumentare ulteriormente la soddisfazione dei clienti promuovendo la nostra espansione nell'Europa Orientale è il passo logico successivo. Siamo orgogliosi di annunciare l’apertura di questa nuova filiale per la Repubblica Ceca e la Slovacchia, che investirà nel servizio orientato al futuro e nella consulenza tecnica intensiva specifica per le singole applicazioni", ha concluso Köhler.