Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia martedì, 23 febbraio 2021

Stratasys acquisisce RP Support e amplia la sua offerta

Produttore di stampanti 3D e soluzioni industriali in stereolitografia, RP Support (RPS), con sede nel Regno Unito, è stato acquisito da Stratasys. La tecnologia di RPS risulta complementare a quella di Stratasy e consentirà a quest’ultima di ampliare ulteriormente la suite di soluzioni polimeriche dalla modellazione concettuale alla produzione. Stratasys sfrutterà la sua infrastruttura go-to-market per offrire la linea di sistemi Neo di RPS al mercato globale con una serie più ampia di applicazioni.

 

La linea Neo di stampanti 3D è caratterizzata da una tecnologia dinamica del fascio laser che permette di costruire con precisione, dettaglio delle caratteristiche e bassa variabilità in tutta l'estensione di una grande piattaforma di costruzione. Essendo sistemi a scelta aperta di resine, le soluzioni Neo forniscono prodotti con una vasta gamma di proprietà come resistenza chimica, tolleranza al calore, flessibilità, durata e chiarezza ottica. Queste stampanti prodotti possono realizzare pezzi con dimensioni fino a 800 x 800 x 600 mm, fornendo un'area di costruzione significativa in un ingombro complessivo ridotto.

 

Inoltre, tutti i sistemi Neo sono pronti per l'Industria 4.0, con il software di controllo Titanium che include telecamera, connettività di rete, diagnostica remota di supporto e personalizzazione dei parametri durante la costruzione. Le stampanti possono inviare automaticamente via e-mail i rapporti sull'avanzamento dei lavori. Stratasys prevede di integrare il suo software di flusso di lavoro GrabCAD Print nelle future versioni del prodotto.

 

I sistemi di stereolitografia industriale sono ben consolidati nell'industria della stampa 3D per applicazioni come utensili, modelli di fusione a cera persa, modellazione anatomica, stampi per allineatori ortodontici e parti di design di grandi dimensioni. Essi offrono una finitura superficiale di qualità, grandi dimensioni, tempo di stampa ridotto e costo accessibile per singola parte. Il mercato globale per i sistemi industriali di stereolitografia è stimato in circa 150 milioni dollari all’anno e secondo le previsioni dovrebbe crescere a un tasso di circa 10% all'anno.