Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 31 marzo 2022

Stampa flessografica a otto colori versatile e precisa

L’ultima nata in casa BFM nel campo della macchine tipo “Stack”per la stampa flessografica è il modello Sirio S Plus, presentata recentemente con una open house dell’azienda e in procinto di essere riproposta alla prossima edizione della fiera Print4All, in programma a Fiera Milano dal 3 al 6 maggio nell’ambito di The Innovation Alliance, che raggruppa anche le fiere Greenplast, Ipack-Ima e Intralogistica Italia.

 

A caratterizzare questo modello sono, in particolare, alcune innovazioni in tema di risparmio energetico e stampa con inchiostri a base di acqua e, in concomitanza della fiera, la macchina sarà in funzione presso lo stabilimento di BFM, offrendo varie dimostrazioni di stampa.

 

Sirio S Plus è una macchina tipo Stack per la stampa flessografica a otto colori dalle prestazioni elevate, che realizza prodotti destinati a vari settori di sbocco, quali il packaging flessibile alimentare, per abbigliamento, farmaceutico ecc. Particolarmente versatile, permette di stampare diversi materiali plastici flessibili - HDPE, LDPE, PP, PET - o di origine biologica, così come carta.

 

Nel corso della fiera verranno illustrate tutte le innovazioni tecnologiche della macchina tra le quali alta qualità di stampa, efficienza e produttività grazie a cambi di lavoro agevoli e precisi, ampia flessibilità di impiego grazie alla capacità di lavorare materiali polimerici di diverso tipo e layout e design compatti e moderni. Come tutte le macchine di BFM, anche il modello Sirio S Plus può essere connesso in rete e consente di usufruire dei benefici e delle risorse stanziate dal piano nazionale Industria 4.0, per la transizione digitale delle aziende.

 

La macchina in dimostrazione sarà equipaggiata con uno svolgitore con caricatore idraulico in grado di ospitare bobine con diametro massimo fino a 1000 mm. Opzionalmente è possibile installare anche un sistema a revolver. La macchina sarà dotata di sistema guida-nastro oscillante a doppia testina, per la perfetta centratura prima dell’ingresso nelle unità di stampa, dove ogni cilindro di controstampa viene comandato da servomotori indipendenti. I gruppi stampa sono completi di maniche porta-cliché e anilox, entrambi sostituibili direttamente in macchina grazie al sistema cantilever per il sostegno a sbalzo dei mandrini ad alimentazione pneumatica.

 

Sirio S Plus è inoltre dotata di sistema Easygear e di pre-settaggio automatico della stampa, che completa le funzioni di cambio lavoro in totale sicurezza. Tra le novità, merita menzione anche la nuova interfaccia grafica a 22 pollici semplice e intuitiva per la gestione di tutte le funzionalità della macchina.