Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali martedì, 12 aprile 2022

Sorrisi e Canzoni TV compie 70 anni e rilancia il Telegatto: in plastica ed ecologico

Nasceva nel 1952 la storica rivista di spettacolo “Sorrisi e Canzoni TV”, che per celebrare i suoi 70 anni di vita rilancia il suo altrettanto storico premio amatissimo dalle star, non solo italiane: il Telegatto, che per l’occasione torna in chiave moderna in plastica gialla, blu (i colori “sociali” della rivista) o fucsia e lancia un chiaro messaggio ecologista.

 

Si tratta di una scelta che vuole essere una vera e propria rivoluzione epocale e in qualche modo in controtendenza, in un periodo storico in cui tutto ciò che è in plastica viene additato come prodotto inquinante. In questo caso, invece, della plastica viene colta la vera essenza di materiale poliedrico, multifunzionale e riutilizzabile, capace di conferire alla famosa statuetta, che raffigura come sempre un gatto con il muso stilizzato dove le lettere T e V ne riproducono occhi, naso e bocca, un aspetto degno della sua storia, attualizzato e al passo con i tempi all’insegna della contemporaneità.

 

Ma c’è di più. La statuetta del Telegatto, oltre che premio, diventa adesso anche opera d’arte sostenibile, perché nella sua rinnovata veste nasce dalla fantasia e dalla creatività del movimento artistico “Cracking Art”, conosciuto in tutto il mondo per creazioni dal forte impatto visivo e dall’incontrovertibile messaggio ecologista pur essendo realizzate tutte in plastica. Ogni opera di questo gruppo di artisti, infatti, viene replicata sempre in svariate copie tutte numerate e prodotte rigorosamente in materiale riciclato e riciclabile, così come adesso lo sono anche i nuovi Telegatti.

 

Al passo con i tempi sono state portate anche le modalità di assegnazione del premio. Se un tempo era attribuito per categorie dello spettacolo in base a una sorta di classifica stilata sul successo delle star nei circuiti tradizionali di fruizione delle loro opere da parte del pubblico e consegnato nel corso di una cerimonia conclusiva, nell’era digitale e dei social verrà consegnato nei modi più diversi, informali e diretti in vari momenti dell’anno. Secondo questa logica il primo nuovo Telegatto è già stato attribuito a un gigante della musica italiana: Vasco Rossi.