Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 23 giugno 2022

Settant’anni di Omso, eccellenza italiana nel settore della stampa

 

Con una open house tenutasi presso la propria sede di Reggio Emilia nei giorni scorsi, Omso ha celebrato settant’anni di attività. Fortemente vocata all’esportazione, l’azienda oggi è tra i principali produttori mondiali di macchine per la stampa di articoli tridimensionali per l’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica e vanta un organico di oltre 120 persone e un fatturato che si attesta sopra i 20 milioni di euro.

 

Per l’importante ricorrenza è stata organizzata una giornata celebrativa a cui hanno preso parte oltre 400 invitati, tra cui il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, il commissario straordinario della Camera di Commercio di Reggio Emilia, Stefano Landi, il presidente di Unindustria Reggio Emila, Fabio Storchi, il direttore della CNA di Reggio Emilia, Azio Sezzi, il presidente di Panathlon, Enrico Prandi, e don Alessandro Zaniboni insieme alle famiglie dei dipendenti, ai clienti e ai fornitori. Oltre ai festeggiamenti, l’azienda è stata meta di visite guidate che hanno riguardato anche ai reparti produttivi. Nell’occasione il sito internet dell’azienda è stato aggiornato con nuova sezione tematica con la rassegna delle macchine e delle tecnologie per la stampa più importanti costruite nel corso degli anni.

 

“Le nostre macchine da stampa esprimono la passione per la meccanica, che da sempre ci contraddistingue: strumenti insostituibili per molti stampatori, spesso nate già proiettate nel futuro. In questi settant’anni, Omso, infatti, ha sempre creduto nello sviluppo tecnologico e ha investito in modo sistematico per dotarsi delle soluzioni più innovative. Le professionalità di cui disponiamo ci permettono di recepire le esigenze dei clienti, costruendo attorno a esse i propri sistemi di stampa. Festeggeremo i settant’anni secondo il nostro stile, sottolineando questo importante traguardo insieme a chi lo ha reso possibile e attraverso ciò che facciamo, il nostro lavoro e il nostro prodotto, complesso e sofisticato, che si cela dietro a tanti prodotti di uso quotidiano nei campi più disparati”, ha spiegato il presidente Alfredo Campioli (a sinistra, nella foto qui sopra, insieme al sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi).

 

“Oggi vogliamo soffermarci a osservare Omso, la tanta strada fatta e i risultati raggiunti, perché siano di motivazione e slancio per il cammino ancora da percorrere per raggiungere gli ambiziosi traguardi che ci attendono. Tra i principali eventi in programma c’è la fiera K 2022, che condivide con noi lo stesso anniversario, il più importante evento fieristico al mondo dedicato alle materie plastiche e alla gomma, in programma ad ottobre a Düsseldorf in Germania”, ha aggiunto Campioli.