Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali venerdì, 15 gennaio 2021

Sedia per ufficio comoda e riciclabile

Con il settore del design e l’industria della plastica sempre più impegnati a favore dell’economia circolare, Orangebox, azienda produttrice di arredamento per ufficio, ha lanciato la nuova sedia Kirn da ufficio progettata in modo sostenibile per essere riciclabile al 99% una volta arrivata a fine vita.

 

La Kirn, realizzata utilizzando le poliammidi Econamid di Domo Chemicals, fornisce grande comodità ed è allo stesso tempo smart dal punto di vista ambientale. Le poliammidi sono plastiche versatili, leggere, resistenti e robuste, caratteristiche che le rendono ideali per applicazioni in ambito industriale e nel design e che, ora, grazie alla gamma Econamid, fanno un ulteriore passo verso la sostenibilità.

 

Sviluppate da fibre tessili post industriali riciclate, le poliammidi, Econamid forniscono un grado di sostenibilità migliore rispetto a soluzioni basate su polimeri vergini. “Usando materie prime uniche, monitorando i nostri consumi di energia e utilizzando energia prodotta da fonti rinnovabili, siamo riusciti a creare questa gamma di prodotti green di altissima qualità. Le emissioni di CO2 di Econamid sono quasi il 97% in meno rispetto alle plastiche vergini e offrono un notevole risparmio idrico”, ha spiegato al riguardo Andrea Rizzo, direttore della distribuzione di Domo.

 

Kirn è estremamente confortevole, soprattutto per l’ampia regolabilità dell’altezza della seduta. Ha un design intuitivo e le sue fibre morbide al tatto sono state studiate per fornire un supporto tridimensionale duraturo, adatto a ogni fisicità. In aggiunta alla lunga durata garantita del prodotto e all’efficienza dei materiali, il design e la progettazione di Kirn hanno portato alla creazione di un prodotto semplificato, con meno componenti, che utilizza quindi meno materiale. I materiali con cui è realizzata, fanno sì che la sedia, una volta arrivata a fine vita, possa essere riciclata al 99%. Le parti più grandi, anche a questo scopo, sono state marcate con indicatori di materiali.

 

Alla produzione della sedia collaborano, oltre a Orangebox e Domo, anche Linear Plastics, azienda operante nello stampaggio a iniezione, e Ultrapolymers, distributore europeo dei prodotti di Domo.