Grafe
Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente mercoledì, 5 ottobre 2022

Sacco compostabile per prodotti ortofrutticoli

Nel corso della fiera Fruit Attraction (Madrid, 4-6 ottobre), dedicata al settore dell’ortofrutta, Novamont e Melinda hanno presentato una nuova collaborazione per la realizzazione di packaging sempre più sostenibili. Rosa Puig Moré, marketing manager di Novamont Iberia e membro del consiglio di Asobiocom (associazione spagnola delle plastiche biodegradabili e compostabili), e Paolo Gerevini, direttore generale di Melinda, hanno illustrato il progetto in corso dedicato a un nuovo sacco in Mater-Bi, attualmente in fase di sperimentazione, e anticipato i passi futuri.

 

La collaborazione tra le due aziende aveva già portato alla messa a punto di un film in bioplastica che insieme a vassoio, bollini ed etichette aveva reso totalmente compostabile il vassoio per quattro frutti della linea Melinda BIO. Adesso le due aziende stanno sperimentando un nuovo sacco in Mater-Bi dotato di buona trasparenza ed eccellente resistenza, compostabile in conformità alla norma internazionale EN 13432, che risponde alla logica della seconda vita dei prodotti: infatti, potrà essere riciclato con la raccolta della frazione organica dei rifiuti per essere trasformato in compost dopo il trattamento in appositi impianti industriali.

 

Nell’ottica del “learning by doing”, Melinda e Novamont hanno avviato anche un progetto di ricerca sull’utilizzo degli scarti della lavorazione delle mele della filiera Melinda per l’estrazione di zuccheri di seconda generazione che, nelle intenzioni delle due aziende, saranno utilizzati per il processo produttivo della bioplastica stessa.

Condividi: