Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali venerdì, 23 settembre 2022

Ridotto impatto ambientale, sicurezza e molto altro da RadiciGroup al K 2022

 

La sostenibilità sarà uno dei temi principali che caratterizzeranno la partecipazione di RadiciGroup alla prossima edizione del K di Düsseldorf, non solo perché l’azienda è impegnata in un continuo ampliamento della sua offerta di prodotti a ridotto impatto ambientale, ma anche perché si pone come vero e proprio partner di quei trasformatori che a loro volta compiono scelte che vanno in tale direzione. In esposizione saranno proposti campioni realizzati in Renycle, brand che identifica i tecnopolimeri per uso ingegneristico realizzati tramite riciclo meccanico con percentuali variabili di poliammide da recupero di origine post industrial o post consumo, e altri realizzati con materiali a base di PA 610 di origine parzialmente biologica.

 

Varie anche le applicazioni nell’ambito della mobilità elettrica, dove alleggerimento e sicurezza dei prodotti sono i driver principali che hanno guidato il gruppo a definire nuove proposte: tra queste, la nuova gamma di prodotti per applicazioni in presenza di tensioni elettriche elevate, tipiche dei connettori per la mobilità elettrica, che richiedono tonalità arancioni. “Abbiamo oggi una gamma di prodotti ritardanti alla fiamma e standard (Radiflam e Radilon) che superano i test più severi di esposizioni prolungate a temperatura elevata senza effetti negativi sulle proprietà e sulla stabilità del colore che, in questo caso, deve rimanere della tonalità arancione per ragioni di sicurezza”, ha spiegato Erico Spini, global marketing manager di RadiciGroup High Performance Polymers.

 

Nuovi sviluppi nell’ambito dei settori idro-termo-sanitario, elettrico-elettronico e dei beni di consumo e industriali, così come casi concreti di sostituzione del metallo senza rischi, verranno esposti e presentati in fiera dagli specialisti di prodotti di RadiciGroup.

 

Due eventi programmati presso lo stand di RadiciGroup nei giorni di fiera ne arricchiranno l’offerta espositiva: il 20 si terrà la conferenza stampa dal titolo “Innovation at RadiciGroup High Performance Polymers: sustainable, reliable and safe solutions for the future”; il 25 ottobre si svolgerà l’incontro “A case history of metal replacement with Radilon engineering polymers” per illustrare, con un esempio pratico, l’approccio del servizio CAE dell’azienda nel passaggio dall’alluminio a un polimero speciale di ultima generazione per applicazioni strutturali nella progettazione di un componente.

 

Condividi: