Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente martedì, 29 marzo 2022

“Reload”: un nuovo marchio per il recupero e il riutilizzo della plastica

Parte di Herambiente e una delle principali aziende attive nell’ambito del recupero e riciclo di materiali plastici, Aliplast a Ipack-Ima, in programma a Fiera Milano dal 3 al 6 maggio nell’ambito di Innovationa Alliance, che vedrà svolgersi in concomitanza anche le fiere Greenplast, Print4All e Intralogistica italia, lancerà “Reload”, un nuovo marchio a garanzia della qualità dei propri prodotti. I prodotti Aliplast costituiscono una materia prima seconda affidabile e offrono prestazioni in linea con le plastiche vergini in termini di vita sullo scaffale e protezione del prodotto, minimizzando il loro impatto sull’ambiente. Tanto i film in LDPE quanto le lastre in rPET risultano particolarmente indicate per il confezionamento di beni di largo consumo, soprattutto in ambiti quali l’alimentare e le bevande.

 

Reload contraddistinguerà tutte e tre le linee di prodotto di Aliplast, dai polimeri riciclati, in granuli o scaglie, ai film flessibili e rigidi, a condizione di essere realizzati con almeno il 90% di materiale riciclato. I prodotti della linea Reload non sacrificheranno nulla in termini di qualità e prestazioni, mantenendo invariate caratteristiche quali l’elevata resistenza meccanica e la flessibilità di utilizzo e contribuendo al contempo a una concreta riduzione dell’impronta di carbonio. Oltre all’ambito del packaging alimentare, i prodotti Reload saranno quindi impiegabili in vari settori, tra cui l’automobile, l’arredamento, il cosmetico ecc.

 

Il nuovo marchio rappresenta il coronamento della politica che l’azienda ha perseguito negli ultimi anni. Fin dalla sua fondazione, Aliplast ha puntato a ridurre i consumi e a risparmiare in termini di fabbisogno energetico e di materiali. Al contempo, l’azienda ha sposato il tema della sostenibilità, investendo sulla modernizzazione degli impianti e su tecnologie “green” e per essere in linea con le principali certificazioni internazionali, con un duplice scopo: dotarsi di protocolli in grado di rendere più efficiente la produzione e fornire ai clienti prova concreta della qualità dei propri prodotti e processi. In tale direzione, Reload è un’ulteriore garanzia per i clienti che avranno la certezza di impiegare materiali in grado di contribuire in maniera concreta alla riduzione dell’impronta di carbonio, salvaguardando l’ambiente.

 

I polimeri e i film a marchio Reload, così come le altre famiglie di prodotti Aliplast, sono frutto di processi completamente “circolari”: un modello che prevede il ritiro del rifiuto direttamente presso l’azienda e la riconsegna del prodotto rigenerato. “Il nostro contributo all’economia circolare è davvero totale. La quasi totalità di ciò che rigeneriamo deriva da plastiche da post consumo, dunque rifiuti veri e propri e non semplici sfridi di produzione. Sono materiali che necessitano di lavorazioni più complesse, per ritornare a un livello di qualità eccellente, ma in questo modo operiamo in piena in coerenza con gli obiettivi di riciclaggio indicati dall’Unione Europea, che richiedono di riciclare sempre di più proprio questi “rifiuti difficili” per riportare a nuova vita materiali oggi lasciati tra i rifiuti indifferenziati e quindi inceneriti o mandati a discarica”, ha commentato Carlo Andriolo, amministratore delegato di Aliplast.