Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia lunedì, 7 settembre 2020

Realtà aumentata su smartphone e tablet per installare i robot nel processo

Il nuovo visualizzatore in realtà aumentata AR Viewer aggiunto da ABB al suo software RobotStudio per la programmazione offline da PC consente di capire e visualizzare in modo pratico e veloce se, dove e come inserire l’automazione robotica in un processo produttivo, utilizzando uno smartphone o un tablet.

 

Il visualizzatore consente anche di vedere il modello in azione. Un'apposita funzionalità di "linea del tempo" consente di verificare i tempi di ciclo e andare velocemente a un punto specifico dell'animazione, per individuare possibili modalità di miglioramento delle prestazioni o problemi specifici.

 

Disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store e visualizzabile su tutti i dispositivi compatibili (da iPhone 6s, iPad Pro in avanti e da Android 7.0 in avanti con supporto ARCore), l'app costituisce uno strumento economico, sicuro e semplice per visualizzare ogni installazione, utilizzabile da singoli operatori o gruppi, senza alcun problema di complessità, igiene o nausea, tipici di altri strumenti e ambienti di realtà aumentata.

 

AR Viewer è ideale per le aziende che si avvicinano per la prima volta all'automazione robotica e per quelle che non hanno mai avuto tempo o risorse sufficienti per pianificare un'installazione.

 

“Dai nostri colloqui con le PMI emerge che molte aziende sono interessate a implementare qualche forma di automazione robotica, ma non sanno da dove cominciare. RobotStudio è il nostro strumento digitale intuitivo che semplifica l'installazione e l'utilizzo dei robot. Con il nostro nuovo strumento AR Viewer, i clienti hanno ancora più facilmente accesso alle funzionalità avanzate di RobotStudio, grazie alle quali possono vedere come inserire i robot in produzione e come l'automazione possa aumentare la produttività e la flessibilità del processo esistente, prima di effettuare qualsiasi investimento", ha sottolineato Antti Matinlauri, Head of Product Management di ABB Robotics.

 

Grazie al pacchetto RobotStudio è possibile progettare, configurare e mettere in funzione qualsiasi tipo di soluzione, dal singolo robot a interi impianti robotizzati, in un ambiente virtuale, in modo che gli operatori possano testare e perfezionare i progetti prima di implementarli nel mondo reale. RobotStudio consente di installare nuove linee di prodotto più velocemente e portarle a pieno regime senza sorprese durante la messa in funzione. Fino al 31 dicembre 2020 RobotStudio è disponibile gratuitamente insieme a un corso di formazione che aiuta gli operatori a sfruttare tutte le potenzialità del software.

Condividi: