Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing venerdì, 11 marzo 2022

RadiciGroup a Plastimagen con prestazioni e sostenibilità

Alla fiera Plastimagen (Città del Messico, 8-11 marzo) RadiciGroup ha puntato su prestazioni e sostenibilità presentando prodotti innovativi per l’industria automobilistica e materiali antifiamma di ultima generazione che soddisfano le stringenti richieste dei settori elettrico/elettronico e della mobilità elettronica.

 

Il gruppo bergamasco è presente in Messico da molti anni e dal 2015 con uno stabilimento - Radici Plastics Mexico - per la produzione di materiali ad alte prestazioni per l’impiego in diversi settori applicativi, in particolare quello automobilistico ed elettrico/elettronico appunto.

 

“Recentemente l’azienda ha trasferito la propria sede in un nuovo stabilimento con una superficie di 20 mila metri quadri e con una capacità produttiva raddoppiata, progetto necessario per supportare gli sviluppi previsti e rafforzare la presenza nel mercato nordamericano. Inoltre, sono già in corso significativi investimenti che nel 2022 porteranno a un ulteriore incremento della capacità produttiva per sostenere la crescita della domanda e cogliere le opportunità derivanti da un contesto di mercato estremamente dinamico”, ha dichiarato Gianluca Cesco Frare, country manager di RadiciGroup High Performance Polymers in Messico.

 

RadiciGroup High Performance Polymers ha portato in fiera un’ampia offerta di prodotti e ha promosso la sua posizione locale di primo piano nel settore dei tecnopolimeri, in particolare delle poliammidi.

 

“Il Messico è un mercato importante e in continua espansione per quel che riguarda sia l’auto, specialmente l’e-mobility, sia per altri settori come l’elettrico/elettronico, in cui possiamo mettere a disposizione i nostri materiali antifiamma, frutto della ricerca e dell’innovazione del gruppo”, ha aggiunto Edi Degasperi, CEO di RadiciGroup High Performance Polymers in Nord America.

 

Materiali di qualità, innovativi e attenti all’ambiente. RadiciGroup ha presentato in fiera anche la nuova gamma Renycle, tecnopolimeri sostenibili ottenuti dal riciclo di poliammide per soddisfare le crescenti esigenze del mercato in tema di prodotti a basso e misurabile impatto ambientale, senza rinunciare ad affidabilità, tracciabilità, sicurezza.

 

Un impegno consolidato per la sostenibilità testimoniato anche dal “Distintivo Azul”: Anipac (Asociacion Nacional de Industrias del Plastico) ha infatti assegnato a Radici Plastics Mexico questo riconoscimento per aver implementato in maniera eccellente, per due anni consecutivi, il programma “Cero Pérdida de Pellets - CPP”, che contrasta la dispersione di polveri e granuli plastici nell’ambiente, con attenzione alla movimentazione dei prodotti a partire dall’ingresso in fabbrica delle materie prime fino all’uscita dei semilavorati destinati ai clienti.

 

CPP rappresenta la versione locale di OCS Operation Clean Sweep, un programma internazionale promosso dalle associazioni di categoria di 57 Paesi a cui RadiciGroup High Performance Polymers, nell’ambito della politica di sostenibilità di gruppo, ha aderito volontariamente con tutti i suoi siti produttivi già nel gennaio 2019.

 

“Siamo la quarta azienda in Messico a ottenere questo distintivo, nonché la prima in ambito automotive. È un impegno condiviso con tutti i lavoratori che quotidianamente si adoperano per un continuo miglioramento dei risultati, mantenendo standard elevati”, ha aggiunto Cesco Frare.