Grafe
Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali giovedì, 22 dicembre 2022

Poliammide aromatica per pistole a vapore

Le poliammidi aromatiche rinforzate con fibre di vetro di Lati sono state scelte da RoBiaPlast per realizzare le sue pistole a vapore. Quando si parla di materiali plastici per uso tecnico, l’esposizione prolungata al vapore acqueo in pressione è un test molto più severo di quanto si possa ipotizzare. L’azione idrolitica di acqua e temperatura può portare alla rapida degradazione chimica di polimeri altrimenti con prestazioni molto elevate, come poliammidi e poliestere. Se agli effetti del vapore e del calore si sommano a sollecitazioni meccaniche esterne i rischi di cedimento e rotture diventano concreti anche in tempi brevi.

 

Per tale ragione applicazioni che lavorano in queste condizioni vengono realizzate con polimeri come PPS o sulfonati e PEEK: resine eccellenti, ma dalla complessa lavorazione e onerose dal punto di vista economico. Le poliammidi aromatiche, macromolecole realizzate inserendo nella catena elementi molto resistenti alla temperatura, si propongono come perfetto compromesso fra resistenza chimica, robustezza meccanica, versatilità e facilità d’impiego. I compound della famiglia Laramid T sono realizzati da Lati proprio partendo dalla poliammide aromatica PA9T, la cui peculiare struttura assicura anche altri vantaggi: resilienza, autolubrificazione e ridottissimo assorbimento d’acqua.

 

In Laramid T G/50 RoBiaPlast, azienda italiana specializzata nella produzione di piccoli elettrodomestici, ha trovato la perfetta risposta ai problemi di resistenza al vapore in pressione delle valvole presenti nei rubinetti per vapore dei suoi apparecchi. La pistola a vapore che equipaggia le soluzioni RoBiaPlast per la pulizia domestica, infatti, funziona in condizioni impegnative per un materiale plastico: temperatura fino a 120 °C, pressione di 8 bar sempre applicata al gruppo valvola, presenza costante di vapore e acqua. Il compound selezionato ha superato ogni prova grazie alla resina di base e al rinforzo garantito dal 50% in peso di fibre di vetro.

 

L’assorbimento d’acqua risulta trascurabile, rendendo il compound perfettamente stabile anche dal punto di vista dimensionale e affidabile nel tempo nonostante la sollecitazione meccanica costante che potrebbe promuovere fenomeni di striatura e rilassamento. Laramid T G/50 offre un allungamento eccezionalmente elevato per un compound strutturale così rigido e prossimo al 3% a temperatura ambiente. Questa ulteriore caratteristica ha permesso a RoBiaPlast di montare il gruppo valvola introducendo nel progetto delle “snap fit”, impensabili con polimeri poco deformabili come il PPS. L’estrema resistenza della PA9T e l’assenza di circuiti elettronici rendono la pistola vapore RoBiaPlast una soluzione sicura, affidabile e durevole nel tempo.

Condividi: