Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas

La segreteria organizzativa di Plast-Salone Internazionale per l’Industria delle Materie Plastiche e della Gomma ha annunciato il prossimo appuntamento con la mostra, da martedì 5 a venerdì 8 settembre 2023, presso il quartiere fieristico di Fiera Milano, a Rho-Pero (Milano).

 

Il protrarsi della pandemia di Covid-19, come noto, ha comportato la cancellazione e il riposizionamento della quasi totalità degli eventi espositivi di tutto il mondo, tra i quali la triennale internazionale Plast, originariamente prevista dal 4 al 7 maggio 2021. Alla luce del protrarsi della crisi sanitaria e coerentemente con il complesso calendario fieristico mondiale di settore, in via di ricostituzione dopo gli stravolgimenti causati dell’emergenza, la mostra è stata quindi definitivamente riprogrammata dal 5 all’8 settembre 2023.

 

Sono già 30 mila i metri quadri riconfermati dagli espositori che avevano dato la propria adesione a Plast 2021 e che sin da ora intendono assicurare la propria partecipazione nel 2023; le iscrizioni per i nuovi richiedenti si apriranno ufficialmente a giugno 2022.

 

L’ultima edizione di Plast, svoltasi nel 2018, ha registrato oltre 1500 espositori su una superficie di 55 mila metri quadri netti e almeno 63 mila visitatori, con un notevole incremento delle presenze dall’estero, a conferma dell’internazionalità e dell’attrattività della specializzata milanese. Come da tradizione, Plast ha offerto agli operatori un’ampia vetrina tecnologica, soprattutto per quanto concerne il nucleo portante della mostra, ovvero le macchine, attrezzature e stampi per la lavorazione delle materie plastiche e della gomma, con oltre 3500 unità esposte nei sei padiglioni occupati. Peraltro, tale comparto rappresenta un’importante realtà nel manifatturiero italiano, con un valore della produzione stimato dall’associazione di categoria Amaplast in 3,74 miliardi di euro nel 2020 e una quota export nell’ordine del 70%.

 

Naturalmente, la panoramica che verrà proposta da Plast anche nel 2023 non si limita ai macchinari ma spazia dai materiali innovativi ai processi di lavorazione all’avanguardia, dai prodotti finiti ad alto contenuto tecnologico ai servizi personalizzati; come di consueto, un fitto programma di seminari, workshop, conferenze stampa e presentazioni aziendali contribuirà ad arricchire le occasioni di incontro e approfondimento per i professionisti del settore.

 

Ulteriori dettagli sono disponibili nel sito www.plastonline.org.

 

In attesa dell’appuntamento con Plast 2023, per anticipare e approfondire le esigenze del comparto in ottica di “rivoluzione green” l’organizzatore Promaplast propone una nuova manifestazione denominata GreenPlast, evento dedicato a tematiche della sostenibilità ambientale, dell’efficientamento energetico, del recupero-riciclo-riuso, dell’economia circolare.

 

GreenPlast è in programma a Milano dal 3 al 6 maggio 2022 e rappresenterà un “evento-ponte” tra l’ultima edizione di Plast e la prossima, appunto programmata nel 2023. Ulteriori dettagli sono disponibili nel sito www.greenplast.org.