Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali venerdì, 9 ottobre 2020

Più sicurezza in bicicletta con la nuova camera d’aria Aerothan

Con il lancio di Aerothan l’8 ottobre 2020, Schwalbe propone una nuova generazione di camere d’aria per biciclette realizzate con il poliuretano termoplastico Elastollan di Basf. Peso ridotto, resistenza alla foratura, maneggevolezza, facilità di utilizzo sono tra le caratteristiche di punta della camera d’aria Aerothan.

 

La nuova camera d’aria è stata sviluppata attorno a una combinazione di materiali appositamente messa a punto sulla base della gamma Elastollan e di prototipi realizzati presso il centro tecnico di Basf a Lemförde (Germania) e testati presso i laboratori di Schwalbe. Aerothan non solo offre prestazioni elevate, ma è fino al 40% più leggero rispetto alle alternative attualmente sul mercato, grazie all’impiego di Elastollan per realizzare tutte le sue parti, stelo della valvola compreso. Dal peso ridotto non deriva solo una migliore maneggevolezza della camera d’aria, ma anche un imballaggio dalle dimensioni contenute che ne facilita l’immagazzinamento.

 

Nonostante il peso ridotto, la camera d’aria offre ai ciclisti un livello di sicurezza completamente nuovo anche in caso di foratura. Il materiale utilizzato, infatti, impedisce la perdita improvvisa di aria e assicura una manovrabilità stabile anche a basse pressioni di gonfiaggio. La rapidità di sostituzione e installazione, inoltre, vanno a tutto vantaggio della facilità di utilizzo. Tutto ciò è reso possibile dalle proprietà meccaniche del TPU, altamente resistente all’abrasione e all’usura e, di conseguenza, durevole, anche sotto carichi prolungati di elevata pressione, ma allo stesso tempo flessibile, elastico e resistente al calore.

 

A questo si aggiunge la riciclabilità della camera d’aria Aerothan, che a fine vita può essere restituiti al produttore grazie a un programma di recupero e riciclo, per essere riprocessata e riutilizzata come materiale sigillante o isolante.