Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 18 marzo 2021

Pistola di soffiaggio a impatto per la pulizia dei processi

La nuova pistola di soffiaggio a impatto IBG di SMC si contraddistingue innanzitutto per una maggiore efficienza energetica, utilizzando fino all’87% di aria in meno in confronto alle pistole di soffiaggio standard, rispetto alle quali soffia con un impulso d'aria molto più breve e intenso.

 

Tra le problematiche riscontrabili in alcune industrie di processo e meccaniche rientra la generazione di particelle durante il soffiaggio, mentre la pistola IBG consente di rimuovere lo sporco in modo efficiente e veloce. Inoltre, grazie alla ridotta quantità d'aria necessaria per creare un getto ad alta pressione rapido e stabile, che pulisce anche efficacemente trucioli, sporco ecc., si risparmia energia. Infatti, il serbatoio pneumatico incorporato consente di raggiungere una pressione massima fino a tre volte superiore rispetto a quella del precedente modello VMG di SMC. La pressione massima può essere regolata secondo cinque diversi livelli, per assecondare le varie esigenze all'interno degli impianti di processo.

 

“Siamo sempre alla ricerca di soluzioni per aiutare i clienti a migliorare la produttività e l’efficienza energetica. Le particelle di sporco generate da molti processi industriali incidono sulle prestazioni dei macchinari e si ripercuotono sulla produttività in quanto richiedono un fermo macchina per pulire i componenti interessati. Questo implica costi e rallentamenti. La pistola IBG risolve questi problemi riducendo significativamente i tempi di pulizia e accelerando la produzione”, sottolinea Betis Zeneli, product manager di SMC.

Condividi: