Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 12 novembre 2020

Per il trasferimento tecnologico in India Moss si affida a Octagona

Il costruttore emiliano di macchine per la stampa e la decorazione, Moss, sbarca in India e lo fa affidandosi a Octagona, attraverso cui avviare una presenza diretta sul territorio indiano dando vita a un accordo di trasferimento tecnologico con un partner che permetterà di produrre macchine sul luogo, abbattendo i costi e aumentando la competitività nel Paese, senza che ne risenta la qualità del prodotto.

 

L’azienda, che dal 1967 progetta e costruisce macchine automatiche per le diverse tipologie di stampa applicate all’imballaggio e che era già commercialmente presente in India da diversi anni, nel 2019 ha ricevuto una richiesta da parte di un partner storico: una delle macchine di sua produzione poteva avere buone opportunità di vendita in India, ma si doveva capire come rimanere competitivi. I costi di importazione diretta dall’Italia, infatti, sarebbero stati elevati, tanto da non rendere conveniente l’operazione.

 

Moss si è dunque rivolta a Octagona, società italiana che fornisce servizi di internazionalizzazione attiva da 18 anni in 40 paesi nel mondo e punto di riferimento quando si parla di mercato indiano. L’India, come del resto molti altri Paesi, ha registrato un evidente rallentamento durante il 2020 a causa del duro colpo inferto dalla pandemia, ma sta mantenendo le proprie potenzialità un po’ in tutti i settori economici, che la proiettano al terzo posto tra le potenze economiche mondiali nei prossimi dieci anni.

 

Octagona ha coordinato il lavoro dall’Italia, avendo la possibilità di usufruire di competenze interne e una conoscenza approfondita delle dinamiche di mercato grazie alla propria presenza locale in India con tre distinte sedi. Dopo una prima analisi strategica è stata individuata una soluzione che potesse contenere i costi senza alcuna perdita di qualità: il trasferimento tecnologico, che ha permesso di produrre la macchina direttamente presso la sede del partner locale. Questa soluzione si è rivelata ottimale sia per Moss che per la controparte indiana, portando vantaggi e crescita a entrambe le realtà produttive.

 

In questo caso, l’apporto del team di Octagona India è stato fondamentale; forte delle competenze di alto livello e avendo lo stesso background culturale della controparte, non soltanto ha reso più fluide le comunicazioni e il dialogo, ma ha permesso di gestire interamente tutta la parte relativa alla negoziazione degli accordi commerciali iniziali, gli aspetti legali, contrattuali e logistici del caso. Senza il team indiano un risultato di questo tipo sarebbe stato difficile da raggiungere, avere un team in loco ha permesso di gestire il progetto agevolmente, cosa che non sarebbe stata possibile per un team esterno viste le limitazioni agli spostamenti dovute alla pandemia di Covid-19 che ha colpito l’intero globo.

Condividi: