Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali martedì, 31 marzo 2020

Opera di Lady Be all’asta per aiutare la lotta al coronavirus

L’opera “L’infermiera con l’orecchino di perla” di Lady Be, ispirata da questi difficili giorni di pandemia, è stata messa all’asta e il ricavato verrà destinato a quattro organizzazioni sanitarie impegnate in queste difficili settimane nella lotta al Covid-19: Croce Rossa Italiana, Ospedale Luigi Sacco di Milano, Ospedale Spallanzani di Roma e Policlinico San Matteo di Pavia. L’asta si svolge online e contribuirà ad acquistare apparecchiature per la ventilazione, a creare nuovi posti letto in terapia intensiva e subintensiva e a garantire assistenza sanitaria e primo intervento dei presidi medici oggi in prima linea.

 

L’opera d’arte originale, un omaggio al celebre quadro “La ragazza con l’orecchino di perla” del famoso pittore olandese secentesco Vermeer, è subito affermata come una delle più importanti e ricche di significato dell’artista ed è destinata ad accrescere il suo valore nel tempo, in quanto realizzata in questo particolare periodo storico. Lo sguardo della protagonista sembra voler ringraziare gli “angeli” che in questi difficili giorni lavorano incessantemente negli ospedali di tutta Italia sacrificando i propri affetti e il proprio tempo per salvare le vite dei malati.

 

Anche in questo caso, ci troviamo di fronte a un’opera, come tutte quelle di Lady Be, famosa per i suoi "ritratti di plastica", realizzata con il suo stile caratteristico e con la sua speciale tecnica a mosaico basata su oggetti in plastica di uso comune post consumo che tutti utilizziamo quotidianamente come tappi, giocattoli, penne, bottoni e bigiotteria. E come tutte le opere dell’artista veicola anche un messaggio a favore della sostenibilità ambientale perseguita attraverso il riciclo e il riutilizzo della plastica post consumo.

 

Di seguito il link per partecipare all'asta:

https://www.charitystars.com/product/l-infermiera-con-l-orecchino-di-perla-di-lady-be-it

Condividi: