Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 3 giugno 2021

Nuova commessa e giugno di collaudo per Union

Un impianto chiavi in mano per la produzione di pannelli isolanti in XPS è stato commissionata a Union da un primario produttore europeo. La linea avrà una capacità produttiva di 350 mila metri cubi all’anno e includerà il sistema tandem con estrusore bivite e monobite da 350 mm del costruttore di San Vittore Olona (Milano) per realizzare pannelli secondo la normativa UNI EN 13164 utilizzando percentuali di scarti in EPS/PS post consumo. Le nuove linee di Union per la produzione di pannelli sono dotate di tutti gli optional per operare nelle più svariate condizioni di processo e in condizioni sia produttive sia di ricerca.

 

Oltre a questa commessa, presso la sede di Union a San Vittore Olona in giugno verrà eseguito il collaudo di una linea completa per la produzione di foglia multistrato in PET di qualità ottica. Questo impianto è dotato di un estrusore principale bivite e un coestrusore monovite, con sistema di filtraggio di nuova concezione capace di fermare anche le più piccole impurità presenti nei materiali lavorati. La linea è progettata per essere alimentata anche con il 100% di scaglie di PET riciclato post consumo per ottenere foglie con trasparenza e brillantezza paragonabili a quelle derivanti dall’impiego di materiale vergine. La linea è in grado di raggiungere una capacità oraria di 1300 kg per ottenere foglie con larghezza utile di 1400 mm e spessore da 0,13 a 2 mm.

Condividi: