Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 17 marzo 2022

Morto Chiang Chen, fondatore del costruttore di presse a iniezione Chen Hsong

Il 13 marzo, all’età di 100 anni, si è spento Chiang Chen, fondatore della società cinese Chen Hsong, costruttrice di presse a iniezione per lo stampaggio di materie plastiche.

 

Nato a Heze City, nella provincia di Shandong, in Cina, da una famiglia povera e rimasto orfano ben presto, aveva dimostrato un precoce interesse per i macchinari industriali e le tecnologie produttive. Pioniere dello stampaggio a iniezione, nel 1958 aveva fondato Chen Hsong Machinery, che sarebbe diventata in seguito Chen Hsong Group, e nel 1966 aveva sviluppato la prima macchina per lo stampaggio a iniezione in linea, un sistema all’avanguardia per l’industria dell’epoca. Sotto la sua guida, l’azienda è cresciuta incessantemente, fino alla quotazione alla Borsa di Hong Kong nel 1991 come uno dei principali costruttori di presse a iniezione al mondo.

 

Il gruppo industriale da lui fondato, oltre a essere stato uno dei più importanti di Hong Kong, è stato tra i primi a investire sulla terraferma, avviando una joint venture per macchine per lo stampaggio a iniezione a Shunde, nella provincia del Guangdong, nel 1986.

 

Chiang Chen ha sempre creduto fermamente che l'industria sia in grado di accrescere i mezzi di sussistenza delle persone e di portare prosperità al proprio Paese. Per questo, nel 1990, ha donato la sua intera partecipazione nel gruppo Chen Hsong per la creazione della Chiang Chen Industrial Charity Foundation, un fondo di beneficenza che nel suo statuto prevede la promozione dell'istruzione e della formazione tecnica per i giovani talenti e per il sostegno dello sviluppo industriale cinese.