Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia venerdì, 24 settembre 2021

Moretto a Fakuma nel segno di connettività ed economia circolare

Il ritorno a Fakuma da parte di Moretto passa anzitutto dalle soluzioni sviluppate per la fabbrica intelligente, in linea con il tema della ventisettesima edizione della fiera di Friedrichshafen (Germania), “Il digitale incontra l’economia circolare”, e alla gamma di prodotti dedicati al riciclo, settore in costante crescita che richiede sistemi particolarmente sofisticati anche sul fronte delle attrezzature ausiliarie per l’automazione dei processi di trasformazione. Attualmente la quasi totalità delle soluzioni dell’azienda padovana è in linea con le esigenze di una produzione intelligente, in cui i sistemi siano automatici, interconnessi e performanti. Oltre ai prodotti realizzati in ottica 4.0 viene presentata infatti la piattaforma software Mowis, modulare, auto configurabile e utilizzabile in sito o da remoto, che tramite protocollo di comunicazione OPC UA esegue una connettività totale e permette di gestire sistemi molto complessi in maniera facile e ottimizzata.

 

Una nuova linea di alimentazione più compatta e performante

La nuova linea Compact di alimentatori, contenitori e ricevitori ad alto rendimento con dimensioni in media inferiori del 30% è adatta anche all’impiego in settori critici, grazie alla struttura in acciaio inossidabile contro le contaminazioni. La serie introduce la grandezza “zero”, con capacità di 0,5 dm3 e produttività di 30 kg all’ora, per trasporto di master e micro-alimentazione, ed è disponibili anche in versioni monofase e ricevitore per One Wire. La gamma monofase viene ampliata con i modelli brushless nelle taglie F12 e F24.

Come tutta la linea Compact, anche questa versione si caratterizza per bassa rumorosità (inferiore a 73 dBA), avviamento dolce, filtro autopulente e apertura assistita con dispositivo di sicurezza.

 

Gli alimentatori Venturi sono dedicati al trasporto di piccole quantità di materiale plastico, masterbatch e/o additivo e, grazie a sei nuove versioni, il loro campo di applicazione si estende anche a dosatori volumetrici, mini essiccatori, dosatori a perdita di peso e piccole presse a iniezione.

Nuovi dispositivi di sgancio rapido per contenitori, ricevitori e tramogge di mantenimento permettono di svincolare in modo rapido e sicuro le apparecchiature per la pulizia e la manutenzione. Questi meccanismi in materiale anticorrosivo sono disponibili con base quadrata o rotonda.

 

A Fakuma viene esposta una nuova gamma di unità aspiranti trifase caratterizzata da ingombro ridotto e nuovi filtri Vortex. Queste unità sono modulari e componibili con accessori diversi a seconda dell’applicazione: il filtro Vortex separa le polveri grazie a un’azione centrifuga che protegge e aumenta l’efficienza del sistema; la valvola Bypass accelera i tempi di caricamento ed elimina i ripetuti on/off, preservando la soffiante; la valvola Duo può servire due utenze dalla stessa unità aspirante; l’implementazione di un anello di raffreddamento integrato consente il trasporto di materiale caldo fino a 180°C.

 

In esposizione anche la serie completa di tubi flessibili in poliuretano per il trasporto di granuli, disponibili in sei versioni, che, combinate con i vari diametri, consentono di realizzare 60 modelli diversi. Contraddistinte da elevata resistenza sono particolarmente indicate per il trasporto di materiali rinforzati con cariche minerali o fibre di vetro.

Counter (prodotto Contrex, brand del gruppo Moretto) è invece il dispositivo in grado di pesare con estrema precisione il materiale che passa dal contenitore/ricevitore alla tramoggia, fornendo dati reali sul consumo della macchina di processo.

Tra i dispositivi per l’alimentazione viene proposto anche KruiseKontrol, brevetto Moretto ormai parte dei prodotti di punta dell’azienda per il trasporto dei materiali, che viene impostato automaticamente selezionando il tipo di materiale e la macchina di processo grazie al sistema One Wire 3 integrato.

 

Deumidificazione efficiente per piccole e grandi produzioni

Tra le novità di Moretto a Fakuma figura il restyling della serie manuale di mini dryer Dry Air, aggiornata con l’implementazione della tramoggia OTX e del display touch semplificato. Si tratta di un modello con circuito a doppia torre e regolazione manuale dell’aria di processo, disponibile in sei grandezze, di cui in fiera viene proposta la più piccola (D0 TX) e la più grande (D5 TX).

 

Non manca X COMB, il mini dryer super compatto sviluppato per piccole produzioni tecniche. Totalmente elettrico è dotato di potenti turbocompressori a portata variabile, setacci molecolari, equalizzatore di dew point con rendimenti fino a -52°C e tramoggia OTX.

Compattezza e facilità di utilizzo hanno guidato la realizzazione del nuovo Trolley CRX, carrello disponibile in tre configurazioni. La versione standard comprende dryer e tramoggia con alimentazione elettrica One Power e gestione da touch da sette pollici. Il dispositivo può essere integrato con un’unità aspirante VS DUO e il misuratore di umidità Moisture Meter.

 

Contenuto tecnologico nel dosaggio

Per quanto riguarda il dosaggio gravimetrico, il dispositivo DGM Gravix in esposizione al Fakuma consente di configurare fino a otto componenti ed è dotato di un meccanismo di scarico a doppia palpebra con un tempo di reazione di 25 millisecondi. L’algoritmo di pesatura restituisce rilevazioni estremamente precise grazie al dispositivo Vibration Immunity System, che permette l’installazione del dosatore direttamente sopra la macchina di processo. Le tramogge sono amovibili, intercambiabili e disponibili in dieci versioni, mentre la connettività (Modbus, Ethernet, USB) permette la tracciabilità completa dei consumi e la certificazione della composizione delle ricette. L’integrazione con il software Mowis consente di monitorare ogni aspetto della produzione.

 

Analisi del polimero in tempo reale

Il dispositivo di ultima generazione Moisture Meter rileva l’umidità residua dei polimeri dopo la loro deumidificazione e prima dell’entrata in macchina, garantendo la certezza della misurazione grazie alla tecnologia Power Peak e la rilevazione in linea e in tempo reale dell’umidità residua del polimero senza campionature fuori linea. il dispositivo effettua la misurazione in continuo fino a 15 ppm ed è disponibile in versione Control, Sentinel e Loop.

 

Innovazione a supporto del riciclo

Tra le proposte dell’azienda padovana troviamo anche i granulatori GR a bassa rumorosità, con camera di taglio modulare trasformabile in versione antiusura e con raffreddamento per applicazioni particolari. Le lame a forbice garantiscono tagli netti senza polvere e la camera di taglio è particolarmente efficace nella presa di corpi voluminosi e/o flaconi grazie alla geometria a bocca affamata.

 

A Fakuma viene presentato il nuovo sistema MPK Krystallizer, caratterizzato in particolare da cono inferiore apribile, per facilitare manutenzioni e pulizia, struttura interna del corpo miscelatore con pale regolabili e amovibili, per un’elevata flessibilità di utilizzo con materiali diversi, struttura alare delle pale, per movimentare il materiale amorfo in maniera omogenea. La gestione di tutte le funzioni del sistema è affidata a un touch screen a colori da dieci pollici, con interfaccia a icone integrata e semplice da utilizzare. MPK si completa con il dispositivo di filtrazione Vortex, che intercetta polveri fino a 20 micron, e con il separatore di condensati Purex, che filtra il flusso del circuito di ritorno catturando sostanze resinose e oleose tipiche dei materiali da post consumo.

Condividi: