Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia martedì, 13 ottobre 2020

Linea di Amut per la coestrusione di lastre in Egitto

Una linea di Amut per la coestrusione di lastre in PS e PP destinate alla termoformatura è stata installata presso un trasformatore egiziano. L’impianto raggiunge una produzione totale di oltre 700 kg all’ora e produce foglie con larghezza utile dii 1000 mm e configurazione degli strati ABC in una gamma di spessori da 0,2 a 2 mm.

 

L’estrusore principale monovite Easy Feed ha diametro di 75 mm ed L/D=52 e si basa su un concetto di alimentazione ed estrusione sviluppati per trattare fino al 100% di materiale macinato sottile senza ridurre la produttività oraria della linea, favorendone la facilità di impiego e la flessibilità. I due coestrusori EA 48 ed Ea 35, con L/D rispettivamente di 40 e 33, sono dotati di boccole raffreddate ad acqua, dosatori gravimetrici e pompe a ingranaggi per il controllo costante e preciso del flusso.

 

L’elevato livello di automazione richiesto dal trasformatore è stato assecondato con un misuratore di spessore e una testa a regolazione automatica. La calandra verticale su misura ad alto scambio termico assicura il corretto raffreddamento della lastra. Un sistema di taglio intermedio delle lastre e un avvolgitore a tre stazioni completano le dotazioni della linea per produrre bobine fino a 1200 mm di diametro.

Condividi: