Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia martedì, 9 febbraio 2021

Linea Amut per membrane in TPO a Polyglass

Parte del gruppo Mapei e specializzata nella produzione di membrane impermeabilizzanti e sistemi isolanti, Polyglass si è affidata ad Amut per incrementare la sua capacità produttiva di membrane in TPO.

 

Il trasformatore con sede a Ponte di Piave (Treviso) ha commissionato al costruttore novarese un impianto di estrusione con una capacità di 10 milioni di metri quadri all’anno che sarà destinato alla produzione del manto impermeabile sintetico flessibile Mapeplan T a base polilefinica. Con questa tecnologia, Polyglass conta di realizzare un prodotto dagli elevati standard qualitativi in grado di incrementare l’efficienza energetica e di ridurre l’impatto ambientale delle applicazioni di destinazione.

 

L’impianto, che rappresenta lo stato dell’arte per la produzione di manufatti in TPO, sarà servito da un sistema interamente automatico per il dosaggio in linea di materie prime e additivi antifiamma. La soluzione è completamente automatizzata, dotata di un sistema di imballo automatico delle bobine prodotte e dispone di una tecnologia di controllo dimensionale del prodotto e di ispezione superficiale visiva per il rilevamento di eventuali effetti estetici. La linea verrà consegnata nella seconda metà del 2021, per entrare in funzione entro il mese di novembre.

 

“Nonostante la crisi pandemica, Polyglass procede con il piano di espansione della propria capacità produttiva, per meglio competere nel mercato del single ply“, come previsto nel piano di sviluppo concepito con la casa madre Mapei all’atto dell’acquisizione. La definizione delle caratteristiche della nuova linea sono il risultato di un lavoro congiunto tra lo staff tecnico della Polyglass/Mapei e quello di Amut: desidero ringraziare il signor Milani per la fattiva e positiva collaborazione sua e del suo staff”, ha dichiarato Pierluigi Ciferni, CEO di Polyglass.

 

“La lunga esperienza di Amut, maturata nella progettazione e realizzazione di linee per membrane sintetiche impermeabilizzanti, testata in numerosi installazioni in tutto il mondo, unita a una tecnologia d’avanguardia, garantisce la soddisfazione delle specifiche di progetto più stringenti e un supporto mirato al cliente. Siamo orgogliosi di collaborare con un’azienda di prestigio quale è Polyglass e ringraziamo l’ingegner Ciferni per la fiducia accordataci, certi di consolidare il nostro rapporto per progetti futuri”, ha commentato Piergianni Milani, presidente di Amut.

Condividi: