Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 24 giugno 2021

Le nuove teste di estrusione di Bausano protagoniste di un evento virtuale

Le porte del Digital Lab di Bausano si aprono virtualmente l’8 luglio con un evento streaming dedicato alla nuova generazione di teste di estrusione per la produzione di tubi in PVC. Due le sessioni in programma, la prima alle 9, la seconda alle 17.

 

Clemente Bausano, vicepresidente di Bausano, aprirà i lavori con una panoramica sui tassi di crescita del mercato mondiale di tubi previsti per il periodo 2021-2026. Seguiranno gli interventi dei responsabili tecnico-commerciali Roberto Sardella, Giorgio Critelli e Andrea Arbarelli. Il primo illustrerà le caratteristiche delle serie Bausano per la produzione di tubi sia in PVC che in poliolefine, costituite da differenti soluzioni e configurazioni, ideali per molteplici applicazioni. Il secondo si concentrerà sulle numerose novità in presentazione: la nuova gamma di teste, la famiglia di banchi di calibrazione e il sistema di raffreddamento a 360° con metodo spray, appositamente progettato da Bausano. Infine, il terzo avvierà la linea con l’estrusore bivite MD 75/30 Plus per la produzione di tubi a pressione in PVC. A conclusione dell’evento, i partecipanti avranno la possibilità di interagire, in diretta, con gli esperti di Bausano tramite la modalità Virtual Talk Show.

 

“Il digital event di luglio sarà l’occasione per condividere i risultati ottenuti dal nostro dipartimento di ricerca e sviluppo, con un focus specifico sulle applicazioni. In tal senso, abbiamo completamente rinnovato le nostre soluzioni per l’estrusione di tubi in PVC morbido e rigido, trasparente, caricato o combinato con resine acriliche, per soddisfare le richieste sempre più stringenti dei produttori in termini di eccellente omogeneità del fuso, processi flessibili, produzione massimizzata e ridotti consumi energetici. In particolare, la nostra nuova gamma di teste di estrusione si declina in modelli per la produzione di tubi in PVC, sia a doppia (fino a 110 mm) che a singola uscita (da 10 a 800 mm), per una capacità produttiva fino a 2000 kg all’ora”, ha commentato Giorgio Critelli.

Condividi: