Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 26 novembre 2020

La versione digitale di MacPlas di ottobre-novembre è online

Il numero di ottobre-novembre della rivista MacPlas, in distribuzione in questi giorni, è già disponibile in versione digitale sfogliabile nel nostro sito Internet. Per consultarlo potete accedere all'home page di MP Online, oppure cliccare qui. Buona lettura!

 

La copertina di questo numero è dedicata al “Green Deal” europeo, la strategia di crescita per l’Europa che ha l’ambizione di portare il Vecchio Continente a una situazione ambientale a inquinamento zero e priva di sostanze tossiche. Per realizzare tale progetto di sostenibilità è necessario sviluppare un’economia circolare in cui le risorse siano recuperate e diano vita a nuove materie prime, dette “seconde” perché di riciclo. Oppure si possono estrarre componenti essenziali da fonti rinnovabili e non fossili e ottenere materie prime alternative, sviluppando con esse prodotti che apportino benefici duraturi per l’uomo e per l’ambiente. Economia circolare e nuova strategia sui prodotti chimici sono strettamente interconnesse. Con lo sviluppo di nuove tecniche di produzione si promuove la sostituzione a monte delle sostanze chimiche con altre alternative che sono più sicure, più performanti e sostenibili. La chimica innovativa gioca un ruolo decisivo nella riprogettazione dei prodotti, nel miglioramento della competitività e nella ricerca di fonti ecologiche di materie prime.

 

Le piante rappresentano una straordinaria fonte di carbonio, che è uno dei componenti dei polimeri. La biomassa è in grado di sostituire le risorse fossili come il petrolio greggio. Nei laboratori Covestro sono state ricercate e sono entrate nella filiera produttiva diverse soluzioni per rendere più sostenibile la produzione della plastica. L’obiettivo è quello di essere sempre più indipendenti dai combustibili fossili sia per la materia prima che per l’energia. La sensibilità dei consumatori spinge le aziende a creare prodotti sostenibili e oggi Covestro ha nel suo portfolio soluzioni green per tutti i settori. Dalle biomasse si riescono a ricavare, per esempio: CO2 per indurenti destinati al coating; filmogeni bio destinati ad applicazioni cosmetiche di alta qualità; anilina (un componente delle schiume poliuretaniche).