Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente martedì, 2 febbraio 2016

L’immagine dell’EPS airpop (in Germania)

Un recente studio, condotto dalla società di ricerca RiQuesta, sull’immagine delle materie plastiche percepita in Germania, cui ha partecipato anche IK (Industrievereinigung Kunststoffverpackungen), l’associazione tedesca degli imballaggi in plastica, rivela positivi risultati in merito all’EPS airpop.

Rispetto alla precedente indagine del 2013, l’immagine degli imballaggi in EPS airpop è migliorata dell’11% e, secondo lo studio attuale, il 54% della popolazione attualmente percepisce positivamente tali imballaggi. L’attenzione si è concentrata sugli imballaggi per elettrodomestici e beni di consumo elettronici, la cui percezione è migliorata del 20%. Gli intervistati ritengono che il beneficio principale sia rappresentato dall’elevata protezione del contenuto offerta dagli imballaggi, a fronte delle loro leggerezza. La loro riciclabilità e l’associata conservazione di risorse, invece, è vista con scetticismo.

“Siamo soddisfatti che l’immagine degli imballaggi in EPS airpop sia migliorata così significativamente e apprezziamo particolarmente l’approccio pratico al materiale che risulta dallo studio. I risultati di quest’ultimo mostrano che il costante lavoro di relazioni pubbliche portato avanti negli ultimi anni a riguardo ha dato i suoi frutti. In futuro non comunicheremo solo i benefici in termini di protezione del contenuto degli imballaggi ma ci concentreremo anche verso i temi della conservazione di risorse e, in particolare, della possibilità di riciclo offerte dal materiale”, ha dichiarato Ulf Kelterborn, direttore generale di IK.

Condividi: