Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Ambiente giovedì, 18 novembre 2021

L’ecodesign virtuoso premiato da Conai

Cinque innovazioni sono state premiate da Conai come casi virtuosi nell’ambito dell’ottava edizione del suo bando per l’ecodesign degli imballaggi: pallet in plastica riciclata completamente tracciabili in modo da ottimizzarne il ritiro per il riutilizzo; grucce da esposizione realizzate con il 70% di plastica riciclata, più leggere e meno ingombranti; flaconi per detersivo ottenuti con il 25% in plastica riciclata e sostituendo il colorante per essere facilmente selezionate e riciclate; cassette in plastica per il pane con sponde abbattibili, riparabili e riciclabili; buste poliaccoppiate realizzate in prevalenza con carta al 100% riciclata, più facili da trasportare. Si tratta di revisioni di prodotti e imballaggi tradizionali che si sono aggiudicate i cinque super premi da 10 mila euro ciascuno per l’innovazione circolare, sulla base dei criteri di riduzione dell’impatto sull’ambiente e di maggiore sostenibilità.

 

Nella categoria nuove tecnologie e applicazioni è stata premiata Bayer per i suoi pallet in polipropilene riciclato con TAG RFID, che ne consente la completa tracciabilità nella catena della distribuzione, ottimizzandone la logistica. Questa soluzione ha permesso di aumentare del 33% il numero di rotazioni medie di ciascun pallet.

 

Per l’uso di materiale riciclato e il risparmio di materia prima il riconoscimento è andato a Coop Italia. Le sue grucce da esposizione in polistirene della linea Intimo Adulti Coop sono state riprogettate e sostituite con grucce monoclip realizzate con il 70% di materiale riciclato, che, inoltre, risultano più leggere del 27% e possono essere riutilizzate come pinze o mollette.

 

Henkel Italia Operations si è piazzata al primo posto per la facilitazione delle attività di riciclo. I flaconi in polietilene ad alta densità per Perlana capi scuri sono stati modificati introducendo il 25% di materiale riciclato e sostituendo il pigmento carbon black con quello carbon black free. In questo modo i flaconi possono essere selezionati dai sistemi ottici degli impianti di riciclo, che spesso faticano a individuare gli imballaggi neri sui nastri trasportatori altrettanto neri.

 

Nella sezione riutilizzo sul gradino più alto del podio è salita Ifco Systems Italia grazie alle sue cassette Brown Lift Lock, usate come imballaggio secondario nel settore della panificazione. Dotate di sponde abbattibili per ottimizzare gli spazi nella logistica di ritorno, queste cassette sono concepite per essere riutilizzate più volte: quelle danneggiate vengono riparate, mentre quelle non riparabili sono avviate al riciclo dall’azienda stessa e utilizzate per produrre nuovi contenitori. L’azienda ha ottenuto anche la menzione speciale da parte di Legambiente, una delle novità del Bando 2021.

 

Le buste E | Pad sono valse a Sales la vittoria nella categoria e-commerce. Realizzate in poliaccoppiato a prevalenza carta al 100% riciclata e HDPE, sono riciclabili e certificate Aticelca livello B. Queste buste hanno sostituito una precedente versione sempre in poliaccoppiato a prevalenza carta ma non riciclabile e hanno migliorato la logistica, raddoppiando il numero di buste trasportabili su pallet.