Un’altra defezione dettata dalla prudenza

KraussMaffei salta Fakuma 2020

Tecnologia - venerdì, 3 luglio 2020

A causa della situazione attuale della pandemi di coronavirus e dei suoi effetti negativi, KraussMaffei ha deciso di non partecipare alla fiera Fakuma 2020, anche qualora l'evento dovesse aver luogo.

 

Per il costruttore tedesco, Fakuma rappresenta una delle piattaforme più importanti per presentare nuovi prodotti, soluzioni e servizi per l'industria delle materie plastiche, nonché per incontrare clienti acquisiti e potenziali. Tuttavia, seppure con rammarico, KraussMaffei non vede alternative possibili a questa drastica decisione.

 

Anche in presenza di rigorose misure igieniche e di sicurezza, infatti, la società ritiene che la partecipazione alla fiera non sarebbe esente da rischi per i suoi dipendenti e il suo personale, così come per i visitatori del proprio stand.


Torna alla pagina precedente