Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia lunedì, 5 settembre 2022

In arrivo viper 4, robot compatto ed efficiente

Al K 2022 Engel estenderà la sua serie di robot lineari con il nuovo modello viper 4. Il nuovo modello rappresenterà il robot più piccolo della gamma viper e per migliorarne l’efficienza energetica si baserà sulla tecnologia di azionamento a bassa tensione. La gamma viper sarà quindi disponibile in otto taglie con capacità di carico da 3 a 120 kg e il nuovo modello è stato pensato, in particolare, per operazioni di prelievo e posizionamento di piccoli articoli stampati a iniezione con forze di chiusura fino a 2200 kN. In tali funzioni, viper 4 raggiunge tempi di ciclo a vuoto di 5,5 secondi, con un tempo di prelievo inferiore a un secondo.

 

Il consumo energetico ridotto costituisce il punto di forza robot, che in un ciclo standard di sei secondi si attesta a 200 Wh. A questo scopo, si basa sulla tecnologia di azionamento a 48 V e richiede un’alimentazione di 230 V AC monofase. Tutti i circuiti del vuoto sono dotati di serie di una funzione di risparmio energetico e il rispetto dei requisiti viene controllato da un programma di flusso. A seconda dell’applicazione questo riduce fino all’80% il fabbisogno energetico dei circuiti del vuoto. Tra i vantaggi che ne derivano possono essere annoverati anche una ridotta contaminazione del filtro dell’aria e la maggiore silenziosità di funzionamento. Viper 4 fa da precursore per i futuri modelli di robot lineari di Engel, che verranno dotati tutti di tecnologia del vuoto a risparmio energetico.

 

Viper 4 si contraddistingue anche per le dimensioni contenute, soprattutto in combinazione con presse a iniezione senza colonne, ed è disponibile anche in versione con asse Y con corsa ridotta per l’impiego, per esempio, sulle presse delle serie victory ed e-motion TL di Engel. Questo ne consente una installazione più bassa sulla macchina, che si traduce in una maggiore efficienza anche in spazi più ristretti e nella capacità di gestire fino al 30% in più di peso e di compiere tempi di ciclo a vuoto più veloci. Come i modelli più grandi, anche questo è dotato del sistema di assistenza intelligente iQ motion control, può essere integrato nell'unità di controllo CC300 della pressa a iniezione ed è disponibile anche come unità autonoma.