Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing venerdì, 8 gennaio 2021

I film BOPA e CPA dell’italiana DFS passano da Domo a Jindal

Il fornitore globale di film per l’imballaggio flessibile, Jindal Films (parte del gruppo indiano Jindal), ha firmato un accordo per acquisire il 100% del produttore italiano di film in PA, Domo Film Solutions, da Domo Chemicals.

 

L’azienda italiana è uno dei maggiori produttori europei di film BOPA e CPA per l’imballaggio flessibile nei settori alimentare, farmaceutico, medicale e industriale. L'acquisizione mira a migliorare il know-how, la capacità e la presenza di Jindal Films nei segmenti farmaceutico, medicale e altri di fascia alta, combinando il portafoglio di film BOPA e CPA con la sua gamma di film a base di poliolefine. Nel complesso, ciò significa che il gruppo diventerà un fornitore completo a livello globale nel campo dei film per l’imballaggio flessibile.

 

“Domo Films Solutions è un'aggiunta redditizia al nostro gruppo in crescita. In qualità di operatore europeo affermato nei film BOPA e CPA, Domo Film Solutions si integrerà perfettamente nella nostra attività in Europa. Insieme continueremo a servire l'industria europea e globale degli imballaggi flessibili", ha dichiarato Manfred F. Kaufmann, CEO di Jindal Films Europe.

 

“Crediamo che Jindal Films sia il successore giusto per sviluppare ulteriormente un futuro sostenibile per Domo Film Solutions nel settore degli imballaggi flessibili e per i suoi clienti. Questo è anche un passaggio logico per Domo, focalizzato nella sua area di competenza dei tecnopolimeri e dei materiali ingegnerizzati”, ha aggiunto Yves Bonte, CEO di Domo.

 

“La combinazione della leadership delle due società nella sostenibilità consentirà al Gruppo Jindal di stare al passo con le aspettative dei clienti e delle autorità di regolamentazione in modo ancora più efficace, minimizzando ulteriormente il loro impatto ambientale. Domo Films Solutions attualmente opera a progressivi miglioramento e riduzione dell'impronta di carbonio, fornendo il 100% di energia rinnovabile e sviluppando resine a base di PA riciclate e riciclabili per la sua gamma di prodotti verdi Nyleen”, ha concluso Attilio Annoni, amministratore delegato di Domo Film Solutions.

 

La chiusura dell’operazione soggetta a una serie di autorizzazioni normative è prevista per la fine del primo trimestre del 2021.