Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 18 febbraio 2021

Granulatore ad anello liquido BKG WRP 1000 di ultima generazione

Il nuovo granulatore ad anello liquido (WRP) BKG WRP 1000 sviluppato da Nordson Corporation si contraddistingue per il flusso di polimero uniforme, il riscaldamento efficiente, la rapida sostituzione del piano di supporto della filiera e la ridotta rumorosità dell'essiccatore, consentendo alle aziende che si occupano di compoundazione e riciclo di accrescere la produttività e la qualità dei granuli.

 

Questo granulatore rappresenta un avanzamento rispetto ai modelli precedenti e presenta una serie di migliorie adattate dai granulatori a immersione (UWP) BKG prodotti dall'azienda. Come già altri granulatori ad anello liquido, il nuovo sistema presenta vantaggi sostanziali rispetto ai sistemi a filo in termini di maggiore compattezza e minore produzione di polveri, non deve fronteggiare le rotture del filo e può essere automatizzato a un livello maggiore, oltre a garantire granuli di forma e dimensioni più uniformi.

 

Nel processo WRP i granuli vengono asciugati mentre vengono tagliati dal polimero fuso, per poi affluire in un anello a circolazione d'acqua, dove vengono sottoposti a una fase di raffreddamento iniziale. L'ulteriore raffreddamento avviene in un piano inclinato che li trasporta all'essiccatore, prima di raggiungere il quale la maggior parte dell'acqua e degli eventuali agglomerati viene eliminata.

 

Tra i vantaggi principali del nuovo sistema BKG WRP 1000 possono essere elencati:

- sostituzione rapida del supporto della filiera: il supporto ha un design diviso, con flangia di riscaldamento separata e inserto facilmente sostituibile, soluzione, questa, che consente il cambio rapido del colore e facilita le operazioni di pulizia;

- riscaldamento efficiente del supporto della filiera: il supporto è riscaldato elettricamente mediante cartucce riscaldanti e progettato in modo da consentire un flusso uniforme del polimero nei fori del supporto della filiera;

- essiccazione dei granuli efficiente e silenziosa: il sistema di essicazione centrifugo è stato adattato dall’essiccatore di granuli utilizzato nei granulatori a immersione BKG, che garantisce bassi livelli di umidità del granulato; la rumorosità non supera gli 85 dB e l'essiccatore è di facile manutenzione e pulizia grazie al comodo accesso attraverso due porte di grandi dimensioni;

- controllo automatico di processo opzionale: oltre a una versione precablata senza sistema di controllo destinata agli integratori di sistemi, è disponibile anche una versione stand-alone basata su PLC, che consente un facile funzionamento indipendente e un adeguamento rapido delle linee esistenti.

 

In termini operativi il sistema BKG WRP 1000 raggiunge una capacità di produzione di 1000 kg/ora, una pressione di fusione di 210 bar e una temperatura di fusione 320° C. Il granulatore può essere utilizzato per lavorare una vasta gamma di poliolefine, stireni e copolimeri con una resistenza e densità massima del polimero fuso di 1,5 g/cm3, compresi i materiali con una carica moderata. I supporti della filiera sono progettati su misura in funzione dello specifico materiale da lavorare.

Condividi: