Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia mercoledì, 2 marzo 2022

Gneuss a Greenplast con nuovi estrusore e filtri rotanti

A Greenplast, la nuova mostra-convegno dedicata a materiali, tecnologie e processi di trasformazione di materie plastiche e gomma, con focus su sostenibilità, recupero, riciclo ed efficientamento energetico, Gneuss presenterà il suo nuovissimo estrusore MRSjump, il cui processo, come nel modello MRS, non richiede alcun pretrattamento del materiale in ingresso, quali cristallizzazione o pre-essiccazione. I brevi tempi di residenza, le basse sollecitazioni termiche e meccaniche sulla massa fusa e l’efficiente degasaggio che caratterizzano la tecnologia MRS sono ripresi anche su questo nuovo estrusore.

 

Nel modello MRSjump l'esclusiva sezione della vite MRS è stata modificata ed estesa in modo che, in combinazione con un'unità del vuoto da un mbar, appositamente sviluppata, la viscosità del materiale possa essere aumentata o stabilizzata al livello desiderato direttamente nella fase di estrusione, senza che sia necessario un incremento della viscosità intrinseca a valle mediante policondensazione allo stato solido (SSP). Qui è possibile lavorare materiali con viscosità di ingresso basse o altamente fluttuanti in un'unica fase di estrusione. Il design estremamente compatto della linea di estrusione MRSjump si traduce in ridotti spazio occupato, fabbisogno energetico e interventi di manutenzione.

 

Alla mostra-convegno Gneuss Filtration Technology presenterà anche la nuova taglia 110 dei filtri rotanti RSFgenius, SFXmagnus, SFneos e CSFprimus, che offrono ora quasi il 20% in più di superficie filtrante attiva rispetto alla taglia 90. In precedenza, la taglia successiva a quest’ultima era la 150, con un salto di oltre il 50% dell'area di filtrazione attiva, mentre la nuova taglia intermedia garantirà una soluzione di filtrazione ottimizzata ed economica per ogni applicazione.

 

I sistemi di filtrazione rotanti funzionano in continuo, con un processo automatico, e a pressione costante. Sono caratterizzati da un disco filtrante su cui si trovano le cavità per gli elementi filtranti. Le griglie possono essere sostituite dalla parte del disco filtrante che non è attiva, mentre il processo produttivo continua senza interruzioni. I sistemi di filtrazione Gneuss possono essere facilmente integrati in un processo esistente e sono adatti per il retrofit.