Grafe
Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing lunedì, 24 ottobre 2022

EuPC si riorganizza e nomina un nuovo direttore generale

Nell'ambito del progetto PolyVision lanciato nel giugno 2022, EuPC ha iniziato la riorganizzazione della propria struttura che in futuro continuerà a sostenere e a rappresentare l'industria europea della trasformazione anche nella transizione verso una completa economia circolare della plastica.

 

“Un aspetto importante per le 50 mila PMI attive nel settore della trasformazione della plastica in Europa è che spesso quelle a conduzione familiare non hanno il tempo gestionale per prevedere importanti cambiamenti strategici”, ha commentato il pressidente di EuPC, Benoît Hennaut (al centro nella foto).

 

PolyVision svilupperà ulteriori strumenti e troverà nuovi modi per assistere le aziende Europa che hanno bisogno di consulenza e di essere guidate in questa difficile transizione circolare della plastica. Come primo passo, il comitato direttivo ha nominato Bernard Merkx (a sinistra nella foto) nuovo direttore di EuPC, carica che diventerà affettiva dal primo gennaio 2023, in sostituzione di Alexandre Dangis (a destra nella foto), alla guida di EuPC per oltre 30 anni, che ricoprirà la carica di Senor Advisor del presidente di EuPC.

 

"Sono onorato di subentrare in questa posizione ad Alexandre e di continuare a guidare l'industria europea della trasformazione delle materie plastiche in questa importante transizione circolare con tutte le sfide che ci attendono", ha affermato Bernard Merkx.

 

“Bernard Merkx lavora in EuPC come Building & Construction Division Manager dall'inizio di quest'anno ed è sempre stato molto vicino a tutte le attività di EuPC. Inoltre, la sua esperienza nel settore del riciclo della plastica aiuterà sicuramente a continuare il lavoro svolto da Alexandre sulla circolarità della nostra industria in Europa. Abbiamo quindi scelto la continuità alla guida di EuPC”, ha commentato Hennaut.