Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia mercoledì, 9 settembre 2020

Eccellenze tecnologiche italiane per il lancio del vettore spaziale Vega

Il 3 settembre 2020 alle ore 3.51 italiane dalla base europea di Kourou, nella Guyana Francese, è stato lanciato con successo il vettore spaziale Vega, progettato e costruito in Italia dalla società Avio di Colleferro (Roma): 30 metri di altezza per 3 metri di diametro e oltre 100 tonnellate di pura tecnologia Italiana.

 

Sui tre segmenti del motore, chiamati rispettivamente P80, Zefiro 23 e Zefiro 9, del vettore c’è un ampio utilizzo di “gomma supportata” per la protezione termica prodotta al proprio interno dalla stessa Avio utilizzando un impianto speciale progettato e costruito da Comerio Ercole.

 

Si tratta di una soluzione chiavi in mano con calandra di precisione micrometrica a più cilindri forati perifericamente con il sistema brevettato Rollblock Plus e con l’innovativo dispositivo di posizionamento idraulico Hydrogap. La fornitura comprendeva anche un impianto di mescolazione della gomma composto da un mescolatore interno con una speciale geometria dei rotori da 100 litri e un mescolatore a cilindri equipaggiato di dispositivo di posizionamento idraulico Hydrofit.

 

“Siamo molto orgogliosi di avere contribuito al successo di questo importantissimo progetto europeo: un mix di grande tecnologia, passione, costanza e determinazione. Comerio Ercole già nel lontano 1969 ha contribuito a portare in orbita con la missione Apollo 11 la propria tecnologica avendo fornito a un gruppo americano legato alla Nasa macchine da ricamo e la relativa tecnologia per la produzione dei famosi stemmi posti sulle tute degli astronauti”, ha commentato Riccardo Comerio, CEO di Comerio Ercole, ricordando come questa non sia la prima fornitura del genere.

Condividi: