Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia mercoledì, 6 ottobre 2021

Due linee Bandera ad AMB

 

Attiva a livello internazionale nel settore dei film rigidi e flessibili, l’azienda italiana AMB per potenziare la produzione di soluzioni in PET riciclabili ha recentemente acquisito due linee di estrusione di Bandera. Complessivamente, i nuovi impianti consentiranno di soddisfare la crescente domanda di imballaggi in PET sostenibili e riciclabili, incrementando la produzione di 20 mila tonnellate all’anno. Un estrusore servirà il mercato italiano, mentre l’altro sarà destinato a quello del Regno Unito.

 

“L’investimento nei due estrusori di Bandera riflette il ruolo sempre più importante della sostenibilità in quanto elemento fondamentale del packaging. AMB si adopera al massimo per creare soluzioni riciclabili al 100%, il che va di pari passo con la nostra strategia ESG e il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’UE”, ha dichiarato Bruno Marin, CEO di AMB. Per soddisfare le numerose esigenze dei consumatori in termini anche di sostenibilità ambientale degli imballaggi, AMB offre soluzioni in rPET per il confezionamento FFS (Form-Fill-Seal) e per la termoformatura.

 

La domanda di imballaggi in PET per FFS e termoformatura ha registrato un aumento significativo sul mercato sia italiano sia britannico. Nel Regno Unito sono molto richieste le soluzioni in rPET e mono PET, con o senza barriera, per FFS o termoformatura. Gli impianti di riciclo nazionali, infatti, sono orientati verso il PET. In Italia, la crescita del mercato lattiero-caseario richiede capacità di confezionamento aggiuntive. A livello internazionale, molti sistemi di riciclo si sono già adattati alla riciclabilità dell’rPET per FFS e termoformatura. Sulla scia di questo sviluppo, AMB ha investito in due impianti di estrusione per rispondere alle esigenze di imballaggi riciclabili da parte di clienti e consumatori. Per AMB la consegna just-in-time a livello regionale svolge un ruolo molto importante e l’azienda, grazie alla posizione strategica delle sue sedi in tutta Europa, può raggiungere tempestivamente i propri clienti, riducendo l’impatto ambientale dovuto ai trasporti. Questo, inoltre, favorisce una fornitura di film più flessibile e affidabile, con tempi di consegna più rapidi e costi inferiori.

 

Le due linee acquistate da Bandera assicurano prestazioni eccellenti, versatilità ed efficienza energetica, del tutto in linea con l’impegno di AMB all’insegna della sostenibilità. Attualmente, i due estrusori rientrano tra i macchinari a maggior risparmio energetico prodotti fino a oggi. Bandera collabora con AMB dal 2004 per la messa a punto di impianti che rispondano espressamente alle esigenze del trasformatore. Con la capacità produttiva aggiuntiva di 20 mila tonnellate all’anno, i due impianti consentiranno ad AMB di soddisfare le richieste del mercato FFS e della termoformatura in continua crescita. I macchinari consentono il taglio triplo in linea per le bobine più piccole e la produzione di quelle tipo jumbo.