Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali venerdì, 25 febbraio 2022

DSM espande la produzione di compound in Cina

 

Nello stabilimento di DSM Engineering Materials a Jiangyin, in Cina, sono stati avviati i lavori per ampliare la produzione di compound ad alte prestazioni, così da soddisfare l’incremento della domanda proveniente, in particolare, dai settori della mobilità elettrica e dell’elettronica. L’ampliamento dovrebbe terminare nel 2023 e contribuirà alla transizione verso l’economia circolare a ridotte emissioni di carbonio del sito produttivo.

 

In Cina, l’aumento del tenore di vita e le politiche ambientali sempre più ambiziose degli ultimi anni hanno spinto verso l’alto la domanda di materiali ad alte prestazioni sostenibili. La nuova linea produttiva sarà destinata a incrementare la produzione delle famiglie Akulon (PA 6 e 66), Arnite (PET/PBT), Arnitel (TPC), EcoPaXX (PA 410), ForTii (PA 4T/PPA) e Stanyl (PA 46).

 

L’elevata sostenibilità della nuova struttura - che non porterà ad alcun aumento delle emissioni di gas serra e sarà alimentata solo da energia rinnovabile - si riverbererà sulla produzione di materiali che a loro volta consentiranno di realizzare applicazioni altrettanto sostenibili, in linea con gli impegni presi da DSM per il dimezzamento delle sue emissioni a livello globale di gas serra e il lancio di materiali alternativi a base biologica e/o riciclata nel suo portafoglio prodotti entro il 2030. In questa direzione, il sito cinese in questione è già all’avanguardia grazie a un impianto fotovoltaico per l’autogenerazione della potenza elettrica necessaria e all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.

 

“La Cina è un mercato importante in rapida espansione per DSM. Pertanto, miriamo a rafforzare le nostre partnership commerciali continuando a investire in aree chiave della crescita sostenibile. La nuova linea nel sito di Jiangyin ci consentirà di espandere ulteriormente la nostra offerta di materiali speciali per i clienti cinesi, supportando la loro crescente domanda di prodotti per applicazioni sostenibili destinate alle industrie elettriche, elettroniche e automobilistiche”, ha dichiarato Caroline Mitterlehner, vicepresidente di DSM Engineering Materials.

 

“La nostra nuova linea di produzione a Jiangyin rappresenta una pietra miliare fondamentale per DSM, sottolineando il nostro impegno a supportare i nostri clienti, consentire una vita sostenibile e cogliere le opportunità di crescita in Cina. Insieme ai nostri clienti, siamo pronti a compiere i prossimi importanti passi verso la sostenibilità, il passaggio a un'economia circolare a basse emissioni di carbonio e a migliorare le vite di tutti”, ha aggiunto Jason Zhang, direttore generale dello stabilimento cinese.