Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing lunedì, 5 ottobre 2020

Doteco amplia e migliora la logistica

Dopo lo stop forzato per il lockdown, Doteco prosegue i lavori per realizzare la nuova area di ricevimento e di stoccaggio. Il magazzino, che sorgerà accanto all’attuale stabilimento, aumenterà del 27,5% la superficie destinata alle attività produttive, che passerà da 2200 a 2800 metri quadri.

 

La nuova struttura, il cui completamento è previsto per i primi mesi del 2021, oltre a magazzini automatizzati, includerà accessi e percorsi designati unicamente per il ricevimento e lo stoccaggio di componenti e semilavorati. Verranno così a crearsi due distinte aree destinate alla logistica: una dedicata alla merce in ingresso e una riservata ai prodotti finiti.

 

“Questo progetto si inserisce all’interno di una più ampia strategia di riorganizzazione ed espansione del layout produttivo, in risposta a un trend di crescita della domanda estremamente positivo. Progettata secondo principi di lean manufacturing, la nuova configurazione ci permetterà di ottenere processi produttivi molto più efficienti e flessibili, attraverso un impiego ottimizzato e sostenibile delle risorse”, ha commentato Marco Reggiani, CEO di Doteco.

 

Oltre all’aumento della capacità di stoccaggio, infatti, è previsto un riassetto di tutto il comparto produttivo, grazie al quale sarà possibile gestire un maggior volume di operazioni, garantire un flusso logistico e produttivo più lineare, con tempi di buffer e lead time sensibilmente ridotti.

Condividi: