Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia giovedì, 2 dicembre 2021

Da bottiglie post consumo in PET direttamente a imballaggi alimentari in rPET

La partnership strategica tra Amut ed Erema ha portato alla recente installazione e all'avviamento presso Alto Plastic Packaging ad Albany, in Nuova Zelanda, di una linea per l’estrusione di lastre monostrato in PET di grado alimentare partendo dal 100% di scaglie post consumo. Si tratta del primo impianto installato in Nuova Zelanda per questo tipo di applicazione. Alto Plastic Packaging è una divisione di Pact Group e l’investimento rientra nella strategia avviata da quest’ultimo per contribuire alla transizione verso l’economia circolate del Paese.

 

Grazie alla combinazione diretta tra la tecnologia Vacurema di Erema per il riciclo del PET e la tecnologia di Amut per la produzione in linea di lastre, il processo non richiede più alcuna fase supplementare. Infatti, la massa fusa passa direttamente dal sistema Vacurema 1716 T Basic, dove il PET post consumo viene decontaminato e pre-essiccato nel suo reattore a vuoto, alla linea Amut senza la deviazione della pellettizzazione, raggiungendo una produttività fino a 1500 kg all’ora.

 

Dopo la filtrazione ad alta capacità con il filtro di risciacquo SW-RTF di Erema e la misurazione in linea della viscosità intrinseca, la massa fusa passa direttamente alla linea di Amut per l’estrusione di lastre per termoformatura da 0,15 a 1,2 mm di spessore. La lastra monostrato per termoformatura ottenuta dal 100% di rPET risulta conforme al contatto con gli alimenti e impiegata da Alto Plastic Packaging per realizzare imballaggi e vassoio.

 

Amut ha contribuito al progetto fornendo una serie di attrezzature che vanno dall'Automatic Tdie, calandra a tre rulli con controllo automatico del distanziamento, unità motorizzata di cross axing, unità di laminazione e misuratore dello spessore, al sistema di spalmatura del liquido antistatico a base di silicone, all’avvolgitore a torretta a due alberi completamente automatico e al sistema di recupero, macinatura e riciclo in linea dei rifili. La gestione completamente automatica e semplice della linea è possibile grazie al nuovo software di Amut inclusivo delle funzioni Easy Start e Easy Change, che permettono all'operatore di avviare la linea di estrusione e cambiare i formati dei prodotti in modo automatico.