Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Tecnologia venerdì, 22 ottobre 2021

Con PolyBlown Colines si lancia nell’estrusione in bolla

Dopo due anni di lavoro in ricerca e sviluppo, Colines lancia la nuova gamma PolyBlown di impianti per la produzione di film in bolla, disponibil in configurazione da 3 a 11 strati.

 

Tradizionalmente costruttrice di linee per l’estrusione a testa piana e solo occasionalmente, in base a richieste specifiche di clienti selezionati, di impianti per film in bolla, negli ultimi 24 mesi, Colines ha investito molto in questo ambito, anche assumendo a questo scopo tecnici di elevato livello e prolungata esperienza in tale tecnologia. Ne è nata la nuova famiglia di impianti per l’estrusione in bolla che verrà presentata ufficialmente con una open house di tre giorni, dal 23 al 25 novembre, presso la sede di Marano Ticino (Novara).

 

“Lavoriamo a questo progetto da due anni e abbiamo deciso di lanciare le nostre nuove linee con uno speciale evento in presenza. Sappiamo bene che il mercato del film in bolla è altamente competitivo ed esigente, tuttavia come squadra siamo estremamente fiduciosi delle tecnologie che abbiamo sviluppato e ingegnerizzato. Siamo tornati a pieno regime in questo mercato e non vediamo l'ora di svelare le nostre nuovissime linee di film in bolla”, ha anticipato Anthony Michael Caprioli, CEO di Colines.

 

In open house verrà presentata la linea Polyblown multiuso a 7 strati da 2600 mm, che darà dimostrazione di tre differenti produzioni nell’arco dei tre giorni.