Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali mercoledì, 20 luglio 2022

Con le palline in TPU espanso i cani giocano più sicuri

Dalla collaborazione tra Basf e Ferplast, azienda italiana attiva a livello internazionale nel settore degli accessori per animali domestici, nascono le innovative palline per cani Chewa-boing, “pet toy” già disponibile sugli scaffali dei principali negozi.

 

Per realizzare il nuovo articolo, Ferplast ha scelto di utilizzare, poliuretano termoplastico espanso (E-TPU) di Basf, un materiale ad alte prestazioni che unisce le proprietà del TPU ai vantaggi degli espansi. Infinergy, infatti, è elastico come la gomma ma più leggero, galleggia ed è in grado di fornire un'ammortizzazione ineguagliabile. Progettato per il mondo dello sport, dal 2017 viene già utilizzato anche per produrre intersuole per scarpe antinfortunistiche. Resistenza, leggerezza ed effetto rimbalzo sono stati tra le altre caratteristiche che hanno indotto Ferplast a optare per Infinergy per le nuove Chewa-boing.

 

“La nostra chimica può offrire un contributo di valore nei più svariati ambiti della quotidianità, dando risposte concrete anche nel comparto dei pet toy. Capace di resistere alle sollecitazioni, Infinergy rende le Chewa-boing resistentissime e sicure a ogni morso. Grazie al nostro poliuretano, inoltre, le nuove palline di Ferplast sono ideali anche al mare, poiché risultano leggerissime e galleggianti”, ha commentato Maurizio Grieco, account manager Italia di Basf.

 

"Noi del team ricerca e sviluppo di Ferplast siamo sempre alla ricerca di soluzioni innovative per migliorare la convivenza con i nostri amici a quattro zampe. Il mercato dei giochi per cani è molto interessante e dinamico, anche se la gran parte dei giocattoli presenti in commercio proviene dal Far-East. Il nostro obiettivo era rinnovare la pallina tradizionale, finora priva di intrinseche caratteristiche di qualità e, perciò, facilmente distruttibile e soggetta a veloce obsolescenza. Volevamo una sfera eco-sostenibile ma resistente, perché una pallina che si rompe rappresenta un potenziale pericolo sia per l’animale che per l’ambiente. Per questo, abbiamo rivolto le nostre ricerche verso materiali sostenibili e innovativi, approdando a Infinergy”, ha dichiarato Loris Crocco, responsabile ricerca e sviluppo comparto giochi e masticativi di Ferplast.

Condividi: