Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Materiali venerdì, 18 novembre 2022

Collaborazione per sviluppare PA e stampante per la manifattura additiva

Un materiale nuovo, completamente bianco, caratterizzato da eccellenti proprietà meccaniche e versatilità nelle applicazioni è disponibile sulla piattaforma di Weerg. Si tratta di HP 3D High Reusability PA 12 W, presentato in collaborazione con HP in questi giorni al Formnext 2022 di Francoforte insieme alla stampante 3D HP Jet Fusion 5420W nata per accelerare la produzione di applicazioni con polimeri e consentire la produzione costante e di qualità di componenti bianchi ideali per il mercato dei beni di consumo sanitari, industriali e automobilistici. Lavorato mediante stampa 3D senza bisogno di supporti, PA 12 White permette totale libertà al progettista in fase di design aprendo a nuove possibilità di mercato, come per esempio il mondo del medicale, e alla colorazione.

 

“In qualità di uno dei principali online service della tecnologia HP Jet Fusion, siamo entusiasti di collaborare con HP nel lancio sul mercato della nuova soluzione Jet Fusion 5420W”, ha commentato Matteo Rigamonti, fondatore e presidente di Weerg. “Siamo inoltre orgogliosi di essere stati scelti per le nostre potenzialità e per l’alto numero di macchine a nostra disposizione, che abbiamo ulteriormente ampliato per poter sfruttare al massimo le qualità di PA 12 White”.

 

Proprietà meccaniche molto buone, ottima resistenza agli agenti chimici, come oli e grassi, e a quelli atmosferici e all’umidità, sono le caratteristiche che spiccano nel nuovo PA 12 White. Il nuovo materiale apre a possibilità di mercato finora inesplorate, come il settore ortopedico e sanitario, oltre che alla possibilità di essere colorato e quindi di poter soddisfare ogni fantasia progettuale. Così come la versione originale, PA 12 White è realizzato con tecnologia HP Multi Jet Fusion che permette di stampare anche parti complesse e non necessita di supporti. Inoltre, garantisce proprietà meccaniche di buon livello e su tutti e tre gli assi. Versatilità e costo di produzione contenuto sono tra le caratteristiche di punta del nuovo materiale.

 

“Siamo felici di poter offrire ai nostri clienti l’accesso a questa nuova soluzione di HP, partner affidabile con cui stiamo lavorando a stretto contatto per i nuovi sviluppi del prodotto e della manifattura 4.0. Crediamo molto nelle potenzialità di questo materiale e ci aspettiamo che molte linee produttive si accorgano della sua versatilità di utilizzo, accelerando l’adozione della stampa 3D per i propri progetti. In questa fase di introduzione sul mercato abbiamo, infatti, attivato una promo sulla nostra piattaforma e deciso di rendere disponibile un campione del prodotto al solo costo della materia prima così che tutti possano toccarne con mano le qualità”, ha concluso Francesco Zanardo, plant manager di Weerg.

Condividi: