Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Fiere e convegni martedì, 1 giugno 2021

Chiusa la tre giorni online per l’automazione e l’industria digitale

Con 176 espositori, 90 aziende partner, oltre 1200 prodotti, un palinsesto convegnistico di 62 appuntamenti e 130 relatori si è svolta la seconda edizione di SPS Italia Digital Days. In occasione dell’evento, svoltosi in modalità online sulla piattaforma Contact Place dal 25 al 27 maggio, è stata lanciata la nuova funzione di matchmaking che gli utenti della piattaforma stessa potranno continuare a utilizzare per entrare in contatto con le aziende e gli esperti della community. Sulla piattaforma è inoltre possibile seguire i prossimi eventi in programma e rivivere le giornate SPS Italia Digital Days con i video a richiesta.

 

La tavola rotonda di apertura, con Ispe Italia, ha riguardato le innovazioni, i processi e le tecnologie abilitanti nel settore farmaceutico italiano. Un segmento che rappresenta più che mai il legame virtuoso tra uomo e tecnologia e che SPS Italia ha scelto per inaugurare questa nuova edizione. Nella seconda giornata di lavori parola ai Competence Center. Le sei realtà presenti sul territorio nazionale si sono confrontate sullo stato dei lavori dei bandi, sull’Europa e lo European Digital Innovation HUB (EDIH), le iniziative e le opportunità per le imprese legate al PNRR, le prospettive presenti e future.

 

L’edizione 2021 di SPS Italia, la fiera dedicata alla fabbrica intelligente, digitale e flessibile era stata annullata dall’organizzatore Messe Frankfurt Italia in accordo con espositori e partner allo scopo di assicurare una manifestazione sicura alla luce dello sviluppo della pandemia. Al suo posto era stato lasciato spazio alla seconda edizione di SPS Italia Digital Days dal 25 al 27 maggio. L’appuntamento con la prossima edizione di SPS Italia è quindi fissato dal 24 al 26 maggio 2022.