Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing martedì, 11 gennaio 2022

Bilanci e prospettive future in casa Colines

Non nasconde le difficoltà dell’anno appena concluso Gruppo Colines Holding, dovute soprattutto alla pandemia da Covid-19 e alle conseguenti misure messe in atto per arginarla. Nonostante questo, però, il presidente esecutivo Eraldo Peccetti (al centro nella foto) traccia un bilancio positivo per il 2021 e si dice fiducioso per il 2022: “Grazie all'impegno del nostro personale e dei nostri partner, siamo stati in grado di garantire pienamente tutte le attività e i servizi aziendali, dal collaudo e fornitura delle nostre linee di produzione all’assistenza ai clienti. Ciononostante, Gruppo Colines Holding è cresciuto e ha ottenuto un fatturato molto soddisfacente (oltre 75 milioni di euro). Ci aspettiamo che il 2022 sia un anno di sfide e opportunità”.

 

“Nel 2021 abbiamo rafforzato la nostra posizione nel mercato, grazie ai grandi risultati raggiunti con la nostra strategia di consegne rapide, che si è rivelata estremamente funzionale nel soddisfare le esigenze dei nostri clienti. Continueremo a lavorare sodo per crescere anche nel 2022 e siamo fiduciosi che il lancio delle nostre linee Polyblow multiuso di ultima generazione per la produzione di film in bolla rappresenterà sicuramente un nuovo e importante traguardo per la nostra azienda”, ha aggiunto Anthony Michael Caprioli (a destra), CEO e direttore commerciale di Colines.

 

“Nel 2021 abbiamo raddoppiato la nostra area produttiva per soddisfare il costante e continuo incremento produttivo. Da qualche mese abbiamo avviato la nostra nuova divisione meccanica (eMech), dedicata alla produzione di linee per l’estrusione di cavi e abbiamo incrementato il nostro fatturato di oltre il 30%. Sono davvero fiducioso che potremo raggiungere un'ulteriore crescita per la nostra azienda nel prossimo futuro”, ha commentato anche Giorgio Manfredi, amministratore delegato della consociata Elav.

 

“Dopo la difficile interruzione nel 2020, quest'anno abbiamo rivissuto il piacere degli incontri di persona. Abbiamo partecipato a diverse fiere in tutto il mondo e oltre a una open house virtuale estiva abbiamo potuto organizzarne anche una in presenza in una delle nostre strutture. In quell'occasione abbiamo avuto modo di mostrare in funzione la nostra linea Polyblown a sette strati. Naturalmente siamo soddisfatti di aver incontrato oltre 60 clienti e, nel frattempo, continueremo a organizzare eventi virtuali, in modo da raggiungere quei clienti che ancora non possono venirci a trovare, a causa della pandemia e delle conseguenti restrizioni”, ha infine concluso Gabriele Peccetti (a sinistra), direttore marketing e comunicazione di Colines.