Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing giovedì, 2 ottobre 2014

Assocomaplast sale a quota 166

Il Consiglio Direttivo di Assocomaplast ha approvato, nella riunione del 25 settembre, la domanda d’iscrizione all’associazione presentata da Erhardt+Leimer, SMC Italia e Sandretto. Salgono così a 166 le aziende aderenti all’associazione italiana dei costruttori di macchine e stampi per la lavorazione di materie plastiche e gomma.

I soci aggregati Erhardt+Leimer ed SMC Italia sono due “new entry” in Assocomaplast. La prima ha sede a Stezzano (Bergamo) e realizza sistemi di ispezione e monitoraggio e componenti per nastri di trasporto. La seconda, con quartier generale a Carugate (Milano), costruisce componenti per l’automazione industriale.

Sandretto torna invece a far parte della compagine associativa dopo le vicende che hanno interessato l’azienda negli ultimi anni. Il costruttore di presse per lo stampaggio a iniezione è stato recentemente acquisito da un gruppo di imprenditori italiani ed esteri, che ha trasferito la sede nello storico stabilimento di Pont Canavese (Torino).

Condividi: