Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing venerdì, 27 giugno 2014

Ardian acquisisce Italmatch Chemicals

Il 26 giugno Ardian, importante società privata di investimenti, ha annunciato di aver sottoscritto un accordo vincolante per acquisire Italmatch Chemicals, con sede a Genova, siti produttivi in Italia, Germania, Spagna e Regno Unito e parte di due joint venture, una in Cina e una in Giappone. Specializzata nella produzione di additivi per le materie plastiche, i lubrificanti e il trattamento delle acque, la società italiana si sta espandendo anche in altri settori a elevato tasso di crescita, quali quello dei ritardanti di fiamma e della cura personale. Per l'anno in corso prevede di realizzare un fatturato di circa 250 milioni di euro, il 90% del quale ottenuto sui mercati esteri, e un margine operativo approssimativamente di 30 milioni di euro. Ardian affiancherà e supporterà il management di Italmatch, in particolare con nuovi progetti di sviluppo negli Stati Uniti e in Asia.
"Italmatch rappresenta una tangibile conferma delle tante eccellenze industriali presenti in Italia. Si tratta di un'azienda che è già cresciuta in modo sorprendente negli ultimi anni, ma intravediamo ancora grandi opportunità di sviluppo che Ardian contribuirà a individuare e a cogliere affiancando un management di eccellente qualità", ha dichiarato Philippe Poletti, di Ardian. "La nostra strategia punta a far diventare rapidamente Italmatch Chemicals leader globale in settori innovativi e ad alto contenuto tecnologico, grazie alle capacità di innovazione e sviluppo di nuovi prodotti e additivi speciali ecosostenibili. Vorremmo sviluppare, sulla base delle nostre conoscenze tecnologiche e di mercato, altre aree geografiche e applicazioni in diversi settori caratterizzati da alto tasso di sviluppo. Crediamo che insieme ad Ardian e grazie alla nostra capacità di innovazione e alle sinergie commerciali già avviate potremo centrare nuovi importanti traguardi per consolidare Italmatch quale "player globale" leader nei propri settori di mercato", ha aggiunto Sergio Iorio, amministratore delegato di Italmatch.

Condividi: