Notizie per l'industria delle materie plastiche e della gomma. Macplas
Marketing mercoledì, 23 novembre 2022

Arcoplex distributore esclusivo di Taro Plast in Italia

 

Si allargano le collaborazioni di Arcoplex: dal 2023 l’azienda diventerà distributore esclusivo per il mercato italiano dei tecnopolimeri di Taro Plast. Sulla base di un accordo siglato nei giorni scorsi, infatti, a partire dal prossimo gennaio l’azienda di Pontirolo Nuovo (Bergamo) assumerà il ruolo di distributore unico nel mercato italiano dei tecnopolimeri di Taro Plast, azienda con sede a Soragna (Parma) tra i maggiori operatori internazionali nella produzione di compound, polipropilene ed elastomeri termoplastici ad alta ingegnerizzazione.

 

L’avvio del percorso comune rappresenta una grande opportunità per entrambe le realtà, che potranno estendere reciprocamente le rispettive reti tecnico-commerciali. Con i nuovi prodotti di Taro Plast in portafoglio Arcoplex andrà a rendere completa l’offerta di polimeri complessi e performanti. Da parte sua Taro Plast - finora autonoma nella commercializzazione dei propri prodotti in Italia - potrà contare per la prima volta su una forte e capillare rete distributiva attraverso cui allargare l’orizzonte commerciale. 

 

“Con la famiglia Squeri”, ha commentato Giacomo Scanzi, amministratore delegato di Arcoplex Group, “è nata fin dai primi contatti una fortissima affinità personale e umana. Sono come noi un’azienda al cento per cento familiare e orgogliosa di esserlo, e condividono il nostro stesso approccio imprenditoriale basato su fiducia reciproca, trasparenza e grande rispetto per l’etica professionale. Tutto questo unito a un profondo know-how e una forte predisposizione alla fase di ricerca e sviluppo, che rendono l’azienda davvero un’eccellenza nel suo campo”.

 

“Due sono gli elementi determinanti che ci hanno permesso di arrivare all’accordo”, ha aggiunto Carlo Scanzi, direttore commerciale di Arcoplex Group. “Da un lato, la comune visione dell’importanza strategica che ricopre la consulenza di prodotto, processo che in Arcoplex è sempre preliminare rispetto alla vendita. Dall’altro, la grande attenzione che dedichiamo equamente a ogni singolo partner e che, naturalmente, continuerà nei mesi a venire, per assicurare a ciascun produttore un rapporto corretto e rispettoso dei suoi specifici interessi e obiettivi”.

 

“Siamo orgogliosi di aver siglato questo accordo con la famiglia Scanzi e con Arcoplex, che riteniamo essere un punto di riferimento per la distribuzione di polimeri termoplastici in Italia”, ha dichiarato Andrea Squeri, direttore generale di Taro Plast. “La base condivisa della relazione con Arcoplex è la fiducia e la trasparenza, principi che porteranno alla clientela notevoli vantaggi creati dalla sinergia della qualità e dei prodotti Taro Plast combinati alla prossimità ed al servizio fornito da Arcoplex. L’accordo con Arcoplex rafforza la nostra presenza ed impegno sul mercato italiano che rimane di primaria importanza per il settore della trasformazione dei compound di polimeri termoplastici”.

Condividi: